rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Sport

Padel: argento per la pordenonese Sabina Da Ponte ai Mondiali di Alicante

Insieme a Roberta Zandarin è riuscita a guadagnarsi la finale conquistando un meritato secondo posto. Per quanto riguarda la nazionale l'Italia femminile si conferma sul podio

Ad Alicante l'Italia non si scompone e si conferma tra le squadre migliori al mondo in uno sport in costante crescita come il Padel.  Durante l’edizione 2024 dei FIP Seniors World Padel Championships hanno infatti partecipato trenta nazionali maschili e ventidue femminili. Segno che il livello si alza sempre di più portando le nazionali a dover alzare sempre di più l'asticella in quella che è di fatto una delle competizioni più importanti a livello internazionale.

La squadra femminile è salita sul podio dei veterani dimostrando le loro capacità come è già successo due anni fa a Las Vegas. In quell'occasione era arrivato anche l'argento, ma questa volta nella semifinale si sono trovate di fronte a una Francia davvero agguerrita ma che non ha potuto fare nulla contro la Spagna, vincitrice del torneo. La sconfitta per 3-2 non ha però spento l'entusiasmo della nazionale italiana che con grinta e determinazione è riuscita a battere i Paesi Bassi conquistando il terzo posto. Quinti, invece, gli azzurri che hanno esattamente compiuto lo stesso identico risultato negli Stati Uniti.

Secondo gradino per Sabina Da Ponte

C'è anche un po' di Pordenone nel successo della nazionale di padel. Tra le convocate c'era anche Sabina Da Ponte presidente di Euro&Sports e maestra all'Eurosporting Cordenons. Negli Open a coppie si è trovata insieme a Roberta Zandarin nella categoria over 45. Dopo aver battuto avversarie dal Portogallo, Cile e Olanda, la Pordenonese è riuscita a strappare il pass per la finale battendo le inglesi Dawn Foxhall e Joanne Ward per 2-1 (3-6, 6-1, 7-6). In finale si sono dovute accontentare di un ottimo secondo posto battute per 2-0 (6-4 6-2) dalle francesi Peggy Maignien ed Emilie Loit (ex top-30 Wta).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padel: argento per la pordenonese Sabina Da Ponte ai Mondiali di Alicante

PordenoneToday è in caricamento