rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Le gare / Maniago

Sport, solidarietà e grandi eventi: tutto pronto per la Coppa del Mondo di Paraciclismo

Il programma completo della manifestazione

Manca poco alla tappa di Coppa del Mondo di Paraciclismo, in programma dal 16 al 19 maggio a Maniago. Si tratta del quinto evento internazionale, in 10 anni, che ospita la città delle contellerie.  L'edizione del 2024 vale doppio. Non è solo un grande evento internazionale, ma è allo stesso tempo l'ultima occasione per qualificarsi alle Paralimpiadi di Parigi di fine agosto.

Gli eventi collaterali

Saranno previsti 700 atleti da una cinquantina di federazioni. Un gruppo nutrito di sportivi in rappresentanza di tutti e cinque i continenti. Ma ciò che colpisce di questa gara sono tutti gli eventi che ruoteranno attorno alla competizione grazie al supporto della Pro Maniago e dell'Ascom. Si comincia domenica 12 maggio, dalle 10 alle 15, in zona industriale, con la terza edizione di "Navigatore per un giorno", organizzato dal Club 66 delle Frecce tricolori di Maniago, in collaborazione con la Lega Handicap a cui andrà il ricavato della manifestazione, che permetterà alle persone diversamente abili di provare l'emozione di salire in auto sul sedile del co-pilota. 

Mercoledì 15 maggio, alle 10, al Torricelli di Maniago, si terrà invece l’incontro tra la stella del basket, Riccardo Pittis e gli studenti del liceo sportivo. L'ex campione replicherà la sera, alle 20:30, al teatro Verdi, con l’incontro "Welfare territoriale, il futuro al centro”, organizzato dal Consorzio Nip sempre con protagonista il giocatore di Milano e della nazionale azzurra.  Dalle 14 alle 16, in piazza Italia, ci sarà invece l’evento "Tanti sport, tante abilità" con dimostrazioni di diverse discipline sportive a cura degli istituti scolastici, delle associazioni del territorio e delle varie federazioni sportive provinciali. Dalle 20.45, il truck di Promoturismo "Io sono Friuli Venezia Giulia" stazionerà sempre in piazza Italia per la presentazione del libro "I limiti non esistono" con l’autore Andrea Pusateri, ex nazionale di Paraciclismo. Modera Valentina Gasparet, curatrice del festival Pordenonelegge. 

Il programma

Venerdì 17 si comincia. Si parte con le gare a cronometro, mentre la serata di intrattenimento in piazza sarà affidata al dj Pek. Sabato 18 maggio iniziano le corse in linea, con partenza e arrivo in piazza Italia e un circuito che permetterà ai residenti e agli appassionati di fare il tifo per i propri beniamini, tra cui spicca l'atleta spilimberghese Katia Aere, bronzo a Tokyo 2020.

"Maniago cammina in Rosa” è un altro evento imperdibile. Una manifestazione ludico motoria dedicata alle donne su un percorso di 4 km il cui ricavato sarà devoluto al Cro di Aviano. Dalle 20.30, serata musicale in piazza Italia con il dj Fabione.  Domenica 19 ci sarà la giornata conclusiva delle gare e il gran finale con i festeggiamenti dalle 19.30 per l'arrivederci alla prossima edizione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport, solidarietà e grandi eventi: tutto pronto per la Coppa del Mondo di Paraciclismo

PordenoneToday è in caricamento