rotate-mobile
Road to Paris 2024

Break dance, Antilai Sandrini passa il turno e resta in corsa per le Olimpiadi

L'atleta pordenonese ha centrato l'ottavo posto nel corso delle Olympic Qualifier Series di Shanghai e dovrà restare nella top 10 a Budapest per centrare il pass ai Giochi olimpici di Parigi.

Un primo test da dieci e lode per Antilai Sandrini, breaker pordenonese in corsa per le Olimpiadi di Parigi. Bgirl Anti  è riuscita a conquistare un ottimo risultato alle e Olympic Qualifier Series che si sono svolte a Shanghai dal 16 al 19 maggio. Una gara intensa dove in ballo ci sono venti posti per Parigi 2024: dieci per gli uomini, e dieci per le donne. Oltre ai B-Boys e alle B-Girls hanno partecipato anche atleti di altre discipline: skateboard, arrampicatori sportivi, e talenti nel mondo del ciclismo BMX freestyle.  In totale hanno partecipato 464 atleti di 120 federazioni nazionali, con una ripartizione al 50% tra uomini e donne. Una grande festa per lo sport mondiale nel rispetto dei valori olimpici.

Il format

La breaking (o break dance) è un tipo di danza urbana nata negli Stati Uniti nel 1970 sulle note della cultura hip hop. Dalle strade di New York è diventata ufficialmente una disciplina olimpica dal 2020. Lo sport farà il suo debutto a Parigi 2024 con un format ben preciso. 32 atleti (16 B-Boys e 16 B-Girls) si sfideranno in solitaria faccia a faccia per la medaglia d'oro. Per qualificarsi, però, bisogna partecipare alle Olympic Qualifier Series. La classifica finale si baserà su due turni.  Il prossimo, previsto a Budapest dal 20 al 23 giugno, sarà quello decisivo per i posti da assegnare per i Giochi di Parigi.

La prova di Bgirl Anti

A Shanghai spiccare nella categoria femminile sono state le Bgirl giapponesi Ayumi, Ami e Riko che hanno di fatto espugnato il podio aggiudicandosi tutti e tre i gradini. Eppure secondo le regole stabilite dal Cio ogni comitato olimpico nazionale potrà portare al massimo quattro atleti (due per genere), mentre la Francia ne ha già assicurati due (uno per genere) essendo il Paese ospitante. L'Italia è invece rappresentata da  Bgirl Alessandrina e Bgirl Anti, che è riuscita ad arrivare ottava alle OQS di Shanghai.

Inserita nel gruppo B del round robin insieme all'altra italiana rimasta in gara, dopo aver perso la gara contro la vincitrice delle series Ayumi (0-2), è riuscita a strappare una vittoria importante contro la cinese Ziyan e la compagna di squadra Bgirl Alessandrina per 2-0. Ciò le ha consentito di passare il turno e di entrare nella parte alta della classifica fino a raggiungere l'altra giapponese Riko ai quarti di finali. La battle è stata senza esclusione di colpi ma è l'avversaria alla fine a spuntarla con il risultato di 0-3. 

PordenoneToday è anche su WhatsApp. Iscriviti al nostro canale

Credits Photo haru graphics

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Break dance, Antilai Sandrini passa il turno e resta in corsa per le Olimpiadi

PordenoneToday è in caricamento