rotate-mobile
Sport

Arti marziali, la Coppa Italia resta a Pordenone

Il successo della Weisong School

Un successo sotto tutti i punti di vista. È andato in archivio l’evento sportivo - Campionati italiani di Kung Fu, Coppa Italia Taolu moderno Fiwuk e terza edizione del Trofeo nazionale Libertas di wushu – organizzato a Pordenone, dalla Weisong School del maestro Liu Yuwei.

Sono stati quattrocento i concorrenti che si sono dati sportivamente battaglia al palazzetto dello sport di via Interna. Sugli scudi, a livello individuale, le solite Jasmine Zhu, Alessia Tartufoli, Marta Zillet e Greta Mellina Bares. Tra gli uomini da segnalare le performance di Pierpaolo Rossi e Mike Battistetti.

La gara più competitiva è stata quella della Coppa Italia di Taolu moderno. Qui i migliori alfieri si sono dati sportivamente battaglia ma al fine ad avere avuto la meglio è stata la Weisong con 27 medaglie: 12 ori, 11 argenti e 4 bronzi. La Coppa, quindi, è rimasta a Pordenone con la stessa Weisong che non solo ha vinto il titolo nazionale ma per la terza volta consecutiva ha conquistato il Trofeo Libertas città di Pordenone di wushu.
Grande soddisfazione è stata espressa dal maestro Liu: “Aver potuto organizzare a Pordenone una gara nazionale della Federazione italiana è stato già qualcosa di magnifico. L’evento ha avuto una riuscita importante e, non a caso, i complimenti non si sono fatti attendere. Poi riuscire a conquistare, in un solo colpo, Coppa Italia e Trofeo Libertas è stato qualcosa di incredibile e di inaspettato: non poteva andare meglio di così. Vorrei ringraziare tutte le persone che hanno lavorato per questo evento e lo hanno sostenuto”.

Sugli scudi, per la società di casa, Jasmine Zhu con due ori e un argento, Alessia Tartufoli con due ori e un argento, Marta Zillet con un argento, Greta Mellina Bares con due argenti e un bronzo, Francesco Bravin (quarto posto), Pierpaolo Rosso con 2 ori 1 argento, Angela Roncarati con tre argenti, Alessia Frisan con un oro, Samanta Saviani con un argento e un bronzo, Gabriele Grossi con un bronzo, Mike Battistetti con tre ori, Sofia Liu con due ori e un argento, Mattia Baviera con un bronzo, Enrico Da Ros (quarto posto), Lorenzo Armani (quinto) e Nora Dorigutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arti marziali, la Coppa Italia resta a Pordenone

PordenoneToday è in caricamento