rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
sport / San Vito al Tagliamento

All'Atletica 2000 Meeting atleti da tutti i continenti

Domenica 2 giugno a San Vito al Tagliamento saranno rappresentate complessivamente 25 nazioni

Parla internazionale l’Atletica 2000 Meeting. Domenica 2 giugno, sulla pista di Prodolone di San Vito al Tagliamento, saranno rappresentati tutti e cinque i continenti per un totale di 25 nazioni. Un grande orgoglio per l’organizzatore, l’Atletica 2000 di Codroipo, che per la 18esima edizione dell’evento allarga ulteriormente i propri confini ospitando così atleti provenienti da Oceania, Asia e America oltre che da Europa e Africa. E’ uno degli effetti delle novità di quest’anno, ossia l’ingresso della manifestazione nella serie Challenger del World Athletics Continental Tour. Una novità importante, perché permette ai partecipanti della manifestazione friulana di incamerare punti utili per migliorare la propria posizione nel ranking mondiale, graduatoria che rappresenta uno dei criteri di qualificazione per i Giochi Olimpici (in programma dall’1 all’11 agosto a Parigi).
Il continente più rappresentato sarà l’Europa, con 14 stati in pista: a San Vito gareggeranno professionisti che arrivano da Italia, Croazia, Slovenia, Repubblica Ceca, Polonia, Ucraina, Francia, Paesi Bassi, Belgio, Eire, Gran Bretagna, Cipro, Turchia e Malta. Dall’Africa a San Vito atleti da Marocco, Kenya, Etiopia, Nigeria e Gambia, mentre l’America si vedrà rappresentata da sportivi di Brasile, Cile e Messico. Dall’Asia un partecipante da Singapore, Louis BrancMair sui 100, mentre dall’Oceania arriva dall’Australia Breslin Imogen, al via sui 100 ostacoli. L’inglese sarà la lingua che dominerà sull’anello pordenonese, ma si potranno sentire anche altri idiomi come il francese e lo spagnolo. Un evento di stampo internazionale che sarà presentato alle 16 di sabato 1° giugno nella sala consiliare del Comune di San Vito al Tagliamento.
Dopo l’antipasto, quando sarà svelato tutto il cast, la gara. Il ritrovo di giuria e concorrenti è previsto alle 15.30 di domenica 2 giugno, mentre le prime gare giovanili si tengono a partire dalle 16.30. Un’ora più tardi, dalle 17.30, toccherà agli assoluti e agli atleti paralimpici.  Otto le specialità nel programma riservato agli uomini: 100, 400, 800 e 5000 metri, 110 metri ostacoli, salto in alto, salto in lungo e lancio del disco. Per le donne sette discipline: 100, 400, 800 metri, 100 metri ostacoli, salto in alto, salto con l’asta e lancio del disco. Le gare saranno aperte alle categorie assolute, ma non mancano le prove riservate alle categorie under 14 (60 e 600 metri), under 16 (80 e 100 metri ostacoli, 600 metri) e agli atleti paralimpici (100 metri, lancio del disco e salto in lungo maschile).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Atletica 2000 Meeting atleti da tutti i continenti

PordenoneToday è in caricamento