Basket

Sistema Horm Pordenone, tre vittorie su tre: batte lo Jadran Trieste e conquista la vetta

Cagnoni e Mandic in doppia cifra in un match sofferto contro la squadra triestina. I biancorossi riescono a portarsi a casa altri due punti con il punteggio di 79-66

E sono tre. Anche se, come nella scorsa partita, Sistema Horm Pordenone ha dovuto soffrire parecchio contro un avversario di un certo spessore come lo Jadran Gostol Trieste. Ma è il risultato quello che conta in questa prima fase del campionato che per ora sta dando ragione alle scelte tecniche del gruppo di coach Milli capace di sfruttare ogni occasione contro la squadra allenata da Gianluca Pozzecco, fratello del ct azzurro Gianmarco protagonista nei mesi scorsi con i mondiali di basket.

È stata dunque una gara senza esclusioni di colpi al Palacrisafulli che come sempre ha sostenuto il quintetto sin dai primi minuti. Il fattore campo è una carta che può sempre servire eni momenti di difficoltà, soprattutto dopo un inizio non all'altezza (0-6) rispetto alla partita contro Oderzo. Ma dopo quel scossone i biancorossi si riprendono con un parziale di 9-0 con due triple di Cagnoni e Farina. Lo Jadran reagisce e la partita rimane in equilibrio con il punteggio sul 19-15 al termine del primo quarto. 

Nel secondo quarto Sistema Horm Pordenone mette la quarta alzando il ritmo di gioco fino all'intervallo quando il tabellino aveva espresso il suo primo verdetto: 40-28 per i biancorossi. Ma il basket insegna a non perdere mai la concentrazione soprattutto dopo che si rientra negli spogliatoi. Jadran Trieste è conscio delle sue potenzialità e nonostante il vantaggio di Pordenone compie una lunga rimonta portandosi sul 68-64 sempre a favore dei padroni di casa. A quel punto è stata una giocata individuale, realizzata da Mozzi, a impedire il sorpasso dei triestini. Sei punti, tre vittorie. Una grande squadra che non molla mai. 

HORM SBP - GOSTOL Trieste 79 - 66 (19-15; 40-28; 62-51)
Michelin, Farina 9, Cardazzo 8, Cagnoni 11, Venaruzzo 2, Tonut 7, Mandic 12, Jhonson ne, Venuto 5, Varuzza 9, Mozzi 16, Biasutti ne.

La classifica

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sistema Horm Pordenone, tre vittorie su tre: batte lo Jadran Trieste e conquista la vetta
PordenoneToday è in caricamento