rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
calcio

Dal flop a Pordenone alla nazionale, il volo di Folorunsho

Il centrocampista non aveva lasciato il segno con la maglia neroverde, ora giocherà gli Europei

Era stato uno dei protagonisti (in negativo) della peggiore stagione nella storia recente del Pordenone Calcio, ora gioca in nazionale. 
Michael Folorunsho, centrocampista  romano di origini nigeriane, era arrivato in neroverde nell'estate del 2021. Un campionato sfortunatissmo per il Pordenone che sulla carta aveva una rosa di qualità ma che ha concluso il campionato di Serie B con retrocessione, ultimo posto e record negativo nella storia della categoria. 
Folorunsho aveva dato una delle poche gioie ai tifosi con un gol in zona Cesarini a Pisa, che fruttò il pareggio contro la squadra toscana. 
Un campionato da dimenticare e un rapporto mai decollato con l'allora presidente Mauro Lovisa accelerarono l'addio, che arrivò nella finestra di mercato invernale a gennaio 2022. 
Da lì la Reggina, poi il Bari e la Serie A con il Verona, fino alla convocazione nella rosa degli europei con la nazionale italiana. Il commissario tecnico Luciano Spalletti ha avuto fiducia in lui. 
Sembra passata una vita. Ma tutto è cambiato in meno di due anni e mezzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal flop a Pordenone alla nazionale, il volo di Folorunsho

PordenoneToday è in caricamento