rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Calcio

È scomparso Gigi Riva: un minuto di raccoglimento in tutti i campi

Il leggendario attaccante del Cagliari e della Nazionale Italiana si è spento a 79 anni

Il Presidente federale della FIGC Gabriele Gravina ha disposto che venga osservato un minuto di raccoglimento prima dell’inizio delle gare di tutte le competizioni in programma dalla giornata odierna e per l‘intero fine settimana, anticipi e posticipi compresi, per commemorare la scomparsa di Gigi Riva, ex Nazionale campione d’Europa nel 1968 e vice campione del Mondo nel 1970.

Riva è stato il miglior marcatore della storia della Nazionale con 35 gol nonché dirigente accompagnatore e Team Manager degli azzurri in 6 edizioni della Coppa del Mondo e 5 campionati Europei. “Sono scosso e profondamente addolorato - dichiara il presidente della FIGC - il calcio italiano è in lutto perché ci ha lasciati un vero e proprio monumento nazionale. Gigi Riva ha incarnato il mito dell’uomo libero e del calciatore straordinario: il suo orgoglio, la sua classe e il suo senso di giustizia hanno unito generazioni e appassionato milioni di persone. ‘Rombo di Tuono’ ha legato all’Azzurro la sua straordinaria carriera da atleta e da dirigente, grazie a lui abbiamo vinto l’Europeo del 1968 e il Mondiale del 2006. Chi ha avuto, come me, la fortuna di conoscerlo oggi perde un amico e un punto di riferimento importante”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È scomparso Gigi Riva: un minuto di raccoglimento in tutti i campi

PordenoneToday è in caricamento