rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Calcio

Il derby è del Chions: battuto il Cjarlins Muzane 1-0

I gialloblu vincono di misura al Della Ricca e portano a casa tre punti dal peso enorme, decide De nna

CJARLINS MUZANE – CHIONS 0 – 1

CJARLINS MUZANE Carnelos, Zarrillo (46’ st Bonafede), Bassi, Scozzarella (17’ st Castagnaviz), Cuomo, Cigagna (37’ st Calabrese), Fyda (17’ st Moraschi), Clemente, Lucatti, Chiccaro, Kyeremateng (17’ st Gibilterra). All. Randon.

CHIONS Tosoni, Moratti, De Anna, Valenta (34’ st Borgobello), Carella (28’ st Bolgan), Tomasi (1’ st Severgnini), Ferchichi, Cucchisi, Tarko (42’ st Reschiotto), Ba, Zgrablic. All. Barbieri.

Arbitro: Dallagà di Rovigo.

Marcatori: st 16’ De Anna.

Note: Angoli 4 a 3 per il Cjarlins Muzane. Recuperi: 2’. Espulso: Ferchichi al 33’ st per doppia ammonizione. Ammoniti: De Anna, Scozzarella, Castagnaviz, Clemente e Zarrillo.

Davanti a un numeroso pubblico il Chions si aggiudica il derby regionale, sconfiggendo di misura il Cjarlins Muzane. Partono meglio i padroni di casa: all'11’ la prima, vera occasione da rete quando Scozzarella, direttamente da calcio d’angolo, serve Fyda la cui conclusione a colpo sicuro dal limite dell’area centra la traversa. Reazione Chions al minuto 27 quando Valenta, servito da Tarko, accentra per l’accorrente Carella il cui destro, di prima intenzione, è sporcato da Cuomo con la palla che si perde di poco sul fondo, preludio al tentativo da fuori di Ba, al termine di una personale incursione, ma il suo destro non inquadra la porta. Prova a chiudere in avanti la prima frazione il Cjarlins Muzane e al 45’ la sponda di Fyda chiama Scozzarella alla conclusione dal limite, ma sfera che, toccata da Tomasi, esce sul fondo. Fatica a regalare emozioni la ripresa, con il primo tentativo, direttamente da calcio di punizione, portato al 10’ da Clemente, senza che il suo destro impensierisca Tosoni, comunque protratto in tuffo, mentre dalla parte opposta è cinico il Chions da identica situazione: il piazzato da lontano di De Anna trova la sfortunata deviazione di Fyda con la traiettoria del pallone che cambia direzione e beffa Carnelos per il vantaggio ospitie. Chions nuovamente pericoloso al 30’ quando il neo entrato Bolgan, riceve da Ba e si accentra prima del destro che costringe Carnelos alla deviazione in calcio d’angolo. Nonostante l'inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Ferchichi nel finale ci prova ancora Bolgan, con il diagonale da posizione defilata che si chiude non lontano dal palo alla sinistra di Carnelos e Cjarlins Muzane che non ha più la forza per trovare la giusta reazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il derby è del Chions: battuto il Cjarlins Muzane 1-0

PordenoneToday è in caricamento