rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
l'ufficialità

Fallimento Pordenone, vigilerà Vidal: ha gestito la vendita della Sampdoria

Il Tribunale concede 60 giorni di tempo e nomina il commissario giudiziale

Mancava solo l'ufficialità, che adesso è arrivata. Ci sono 60 giorni per salvare dal fallimento il Pordenone Calcio. La società si trova in una pesante situazione di insolvenza (si parla di circa 15 milioni di euro complessivi), fatto che è emerso grazie all'indagine della Procura che ha visto mancati pagamenti all'Erario per 338 mila euro. Da qui l'indagine si è espansa fino ad arrivare all'istanza di fallimento. 

Il Tribunale riunito in camera di consiglio ha deciso di concedere due mesi di tempo alla società e ai suoi avvocati per presentare una proposta di concordato preventivo in continuità. Il commissario nominato per vigilare sulla procedura è Gianluca Vidal, già braccio destro di Massimo Ferrero, e che ha gestito la cessione della Sampdoria avvenuta nelle scorse settimane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fallimento Pordenone, vigilerà Vidal: ha gestito la vendita della Sampdoria

PordenoneToday è in caricamento