la svolta

Pordenone Calcio, Lovisa batte un colpo: «Pronti per la Serie D»

Il presidente ha dichiarato che è quasi pronto l'accordo per la riparazione del debito con i tesserati e la conseguente iscrizione al campionato

Dopo un periodo di lungo silenzio, il presidente del Pordenone Calcio, Mauro Lovisa si è rifatto sentire e dà notizie che infondono coraggio ai tifosi. 
«Ci siamo - ha dichiarato - entro lunedì 7 agosto dovremmo completare la definizione degli accordi con tutti i tesserati. A seguire andremo avanti con il piano già predisposto e presenteremo la domanda di iscrizione alla Serie D. Sono personalmente molto fiducioso che il grande lavoro di queste settimane ci permetta di ottenere il risultato finale». 

Sembra fatta quindi per la dilazione dei pagamenti ai tesserati, nella misura complessiva dell'85% e con una dilazione nei bonifici fino alla primavera del 2024. Si scioglierebbe così un nodo importante per il Pordenone, quello sportivo. Ci sarà poi quello legale, legato all'istanza di fallimento presentata dal Tribunale di Pordenone, per cui bisognerà aspettare fino al 21 agosto, quando i giudici di pronunceranno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pordenone Calcio, Lovisa batte un colpo: «Pronti per la Serie D»
PordenoneToday è in caricamento