rotate-mobile
La gara / Fiume Veneto

Campionati italiani cronometro a squadre, al Cycling Team Friuli il titolo Under 23

Grandi conferme dal Borgo Molino Vigna Fiorita nelle categorie juniores e allievi

Si è tenuta ieri a Fiume Veneto l’ultima edizione dei Campionati italiani cronometro a squadre under 23, juniores e allievi. Una giornata di grande sport per gli amanti del ciclismo frutto del lavoro del Gruppo Ciclistico Bannia guidato dal presidente Fabrizio Borlina. Ospitare per il secondo anno consecutivo un simile evento è segno di un’ottima organizzazione da parte del GC Bannia col coordinamento tecnico del dirigente Alan Olivo e la presenza di oltre cento i volontari impegnati nella gestione di questo appuntamento sportivo. Una gara che è stata possibile anche con il supporto dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Jessica Canton e il contributo delle aziende locali. 

Under 23

Ma ieri a parlare ci ha pensato la strada, in una giornata dove nulla era scontato. Il Cycling Team Friuli si è dimostrato capace di spingere e ottenere risultati nel corso della gara. La compagine del ds Renzo Boscolo è stata la vera protagonista tra gli under 23,  conquistando il titolo e il terzo posto di questa tappa friulana. Matteo Milan - fratello di Jonathan -, Nicolò Buratti, Andrea Debiasi e l'idolo di casa, Bryan Olivo hanno ottenuto la maglia tricolore seguiti dalla squadra di InEmiliaRomagna. 

Campionati italiani cronometro a squadre, la gara

Juniores e allievi

La Borgo Molino Vigna Fiorita è riuscita a prendersi il trono nelle categorie juniores e gli allievi, confermando i successi del 2021. Nel primo caso sono stati Alessio Delle Vedove, Renato Favero, Matteo Scalco e Giovanni Cuccarolo a mettersi davanti alla Bustese Olonia e Romanese. Per quanto riguarda gli allievi  la forza del gruppo capitanato da Tommaso Marchi, Nicola Battain, Giacomo Rosato e Ares Costa è stata fondamentale per ottenere il primato rispetto a Fiumicinese e Monselice. 

Le categorie femminili

Lo spettacolo è continuato anche nel settore femminile. Alice Toniolli, Alice Brugnera, Gaia Segato e Andrea Casagrande si sono aggiudicate il  titolo tricolore juniores con il Breganze Millenium, superando il Team Di Federico e Conscio Pedale del Sile. Per gli allievi, invece, lo Young team Arcade di Giorgia Pavanetto, Anastasia Durigon, Carlotta Zoia e Susan Paset è riuscito nell’impresa battendo Vo2 team Pink (argento) e il Conscio Pedale del Sile (bronzo).

Le classifiche

UNDER 23

  1. Cycling Team Friuli B 37,2 km in 42'04''25
  2. InEmiliaRomagna a 1'17''
  3. Zalf Euromobil Désirée Fior a 1'34''

JUNIORES

  1. Borgo Molino Vigna Fiorita 25,3 km in 29'17''06
  2. Bustese Olonia a 2''
  3. Romanese a 1'05''

DONNE JUNIORES

  1. Breganze Millenium 25,3 km in 33'553''83
  2. Team Di Federico a 54''
  3. Conscio Pedale del Sile a 59''

ALLIEVI

  1. Borgo Molino Vigna Fiorita 18,6 km in 23'33''28
  2. Fiumicinese a 5''
  3. Monselice a 6''

DONNE ALLIEVE

  1. Young Team Arcade 18,6 km in 26'37''52
  2. Vo2 Team Pink a 20''
  3. Conscio Pedale del Sile a 21''
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati italiani cronometro a squadre, al Cycling Team Friuli il titolo Under 23

PordenoneToday è in caricamento