rotate-mobile
la speranza

Pordenone Calcio, c'è la luce in fondo al tunnel: pronta una cordata

Gian Paolo Zanotel sta gestendo le relazioni per far ripartire la società neroverde

Si vede la luce in fondo al tunnel per il Pordenone Calcio. Dopo mesi di silenzio qualcosa si sta muovendo realmente per la rinascita della società neroverde dopo il fallimento del 31 ottobre 2023
La storia si sta per ripetere e in scena c'è di nuovo l'imprenditore Gian Paolo Zanotel, che è riuscito a mettere insieme una cordata di imprenditori pronti a rilevare il titolo sportivo del Pordenone e quindi ripartire con la stagione agonistica 2024/2025. 
Zanotel aveva già fatto risorgere il Pordenone nel 2004 (con Sergio Bolzonello e Giampaolo Zuzzi) dopo il fallimento di Lino Mungari. Vent'anni dopo, chiusa la parentesi Lovisa durata dal 2007 al 2023, è pronto a scendere di nuovo in campo. 
Per quanto riguarda la categoria non dovrebbero esserci problemi per inserire la squadra in sovrannumero nel girone A del campionato di Promozione. Questo potrebbe voler dire derby cittadino con il Torre. 
Inoltre, secondo quanto riporta il Messaggero Veneto, Zanotel vorebbe come allenatore Fabio Campaner. Storica bandiera del Pordenone e oggi allenatore del Fontanafredda, proprio in Promozione. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pordenone Calcio, c'è la luce in fondo al tunnel: pronta una cordata

PordenoneToday è in caricamento