rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024

Video | Rally Piancavallo: lo spettacolo della gara in notturna

Le immagini della prima tappa ufficiale del Campionato italiano asfalto

È cominciato nella giornata di ieri, 1 settembre, il Rally Piancavallo, tappa valida per il Campionato italiano asfalto. Una gara tanto attesa dal pubblico e dagli atleti pronti a sfidare il limite sin dalla prima curva. Dopo lo shakedown (che è il periodo che viene dato per testare le auto in vista della competizione), il primo percorso che hanno affrontato è stata la prova speciale del Borgo di Poffabro, lunga 4980 metri. A partecipare a questo evento non erano solo i piloti. La gente si è diretta numerosa su tutto il circuito. Famiglie, bambini, tutti accomunati dalla passione per le quattro ruote.

Dopo i primi chilometri percorsi da piazza Duomo ad Aviano, si è tenuto una passerella in piazza Italia a Maniago che ha dato il via alla tappa del rally. Dopodiché tutte le macchine si sono spinte in direzione di Poffabro, che attendeva con ansia la partenza delle prime auto storiche che hanno inaugurato di fatto la gara davanti a spalti gremiti. 

Rally Piancavallo: le foto della tappa a Poffabro

Dopo il tramonto hanno cominciato ad accendersi le luminarie del borgo. Uno spettacolo davvero suggestivo per il pubblico che vedeva sfrecciare lungo le curve i talenti dello sport italiano. Quando il circuito è diventato completamente buio la corsa è entrata nel vivo con le auto moderne pronte a darsi battaglia in cerca della prestazione perfetta nel quinto atto del Campionato Italiano Rally Asfalto nonché prova valida della Coppa Rally di Quarta Zona. 

Il podio provvisorio: Andrea Mabellini (Skoda) in 3’41’’0. A seguire Simone Campedelli (Skoda) a 2’’7 e Luca Pedersoli (Citroen Ds3 Wrc) a 3’’6.

Si parla di

Video popolari

Video | Rally Piancavallo: lo spettacolo della gara in notturna

PordenoneToday è in caricamento