rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Volley

Volley A2, in casa Prata fa tre punti d'oro con Brescia

Finale 3-1

Tre punti importanti contro una diretta concorrente. Prezioso successo della Tinet di Pordenone che frutta il sorpasso in classifica su Brescia vincendo 3-1. Incredibile prestazione in battuta di Boninfante, Carlo De Angelis impressionante in difesa e chirurgico in ricezione e Gutierrez, 30 punti, martellatore in attacco. E capitan Bortolozzo da una scossa col suo ingresso. Parte forte la Tinet con un motivatissimo Gutierrez: 3-0. Sfida tra opposti con il mancino Bisi positivo in attacco: 5-3. Poi Brescia impatta sull’ 8-8. La Tinet è fallosa in attacco ed un doppio errore consecutivo la penalizza: 11-14. Mattia Boninfante favorisce l’aggancio con l’ace del 15-15. Prata gioca bene per vie centrali con Katalan in buono spolvero. La Tinet rimette il naso avanti con il monster Block di Gutierrez sul connazionale Abrahan: 18-17. Gran difesa di De Angelis e contrattacco di Gutierrez: 20-18. Altracannonata in battuta di Gutierrez che favorisce l’attacco di Petras: 21-18. Entra Baldazzi per Bruno per dare man forte in prima linea. Incredibile azione di contrattacco della Tinet con Boninfante che serve una due a Katalan e fa esplodere il PalaPrata: 24-21. E’ lo stesso centrale triestino a chiuderla sigillando un set personalmente strepitoso e il 100% in attacco: 25-22

Inizio di set molto equilibrato. Boninfante sfrutta molto bene il centro della rete sia con primi tempi che con pipe. Primo allungo di Brescia con pipe di Galliani: 12-14. Impatta la Tinet con ace di Boninfante. Come all’inizio si va di pari passo. Entra nuovamente Baldazzi in prima linea. Errore in contrattacco di Gutierrez: 18-20. Dopo un’azione incredibile è sempre il centro a dare soddisfazione con un punto del neo entrato Bortolozzo e pareggio di Baldazzi in contrattacco: 20-20. Ma Brescia scappa col fondamentale del muro: 20-22. Ace di Galliani e 20-24. Poi lo schiacciatore sbaglia il servizio e Boninfante mette quattro punti consecutivi  in battuta: 25-24. Il finale di set è incandescente. La chiude Brescia a muro 29-31

Mattia Boninfante riprende da dove aveva concluso: ace e 3-1. Prata gioca bene a muro: 7-4. Ace di Gutierrez: 9-5. Brescia rientra rosicchiando un punto alla volta: 14-14. Alcune decisioni arbitrali non vengono ben digerite dalla Tinet che risponde con rabbia. A rompere l’equilibrio è Galliani: 18-20. Gutierrez fa appaiare le squadre: 20-20. Sorpasso Tinet con il cubano che mette a terra contrattacchi importanti: 22-21. Muro di Katalan su Candeli: 23-21. Petras mette a terra la palla del 24-21. 25-21 con Gutierrez gran protagonista e anche bell’ingresso di Pegoraro in battuta con 5 servizi consecutivi.

Nel quarto parziale è il libero De Angelis ad essere su di giri. Qualsiasi cosa passi dalle sue parti non cade. Set importante e l’equilibrio non si rompe. 11-8 per la Tinet con ennesima coppia di ace di Boninfante 3 muro della coppia Bortolozzo – Gutierrez. Bortolozzo è bravo anche in difesa e Petras firma il contrattacco del 14-11. Muro di Gutierrez 15-11. 15-13 per cartellino rosso a Petras. Ace di Gutierrez: 17-13. Murone di Bortolozzo su Galliani: 21-17. E’ sempre il capitano:primo tempo del 22-18. Ace di Baldazzi: 23-18. Match point ottenuto da Bortolozzo: 24-19. Errore in battuta di Galliani e 25-20 finale. Esplode il PalaPrata che festeggia i tre punti. Si torna subito in campo, già mercoledì a S. Donà con Motta.

Tinet: Baldazzi 2, Katalan 7, Pegoraro , De Angelis (L),Lauro (L2), Scopelliti, Boninfante 9 , Bruno 4, Gutierrez 30, Gambella, De Giovanni,  Bortolozzo 6, Petras 17, Porro . All: Boninfante.
Brescia: Rizzetti (L), Gatto, Loglisci, Tiberti 1, Giani, Sarzi Sartori, Braghini, Bisi 16, Franzoni (L), Galliani 15, Candeli 9, Ghirardo, Esposito 7, Togni, Gavilan 12, Bettinzoli. All: Zambonardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A2, in casa Prata fa tre punti d'oro con Brescia

PordenoneToday è in caricamento