rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024

Facce d'angelo: aneddoti e curiosità dai protagonisti di Pordenonelegge

I ragazzi con la classica maglia gialla e ali bianche in bella vista ci hanno raccontato la loro edizione del festival.

Abbiamo parlato di autori, di libri e della grande partecipazione di pubblico nel corso di questa edizione di Pordenonelegge terminato domenica 17 settembre. Ma non possiamo chiudere questo capitolo senza parlare delle vere colonne portanti di questo festival con la maglia gialla e ali bianche sulla schiena. Gli angeli sono il vero punto di riferimento per chi è in cerca informazioni sugli incontri. Anche se, come ci hanno raccontato alcuni di loro, non sono mancate le richieste più insolite. «Una persona mi ha domandato quale fosse la gelateria più buona e persino il gusto più buono», afferma uno dei volontari.  

Pordenonelegge 2023: i volti dei protagonisti

Altre invece sono state ingannate dal piano bar che si trova all'interno del Capitol, ovviamente chiuso per lasciare spazio alla vendita dei libri. Dato che il programma cartaceo del festival non viene più stampato da un po' di tempo, i 213 ragazzi dal primo giorno si sono occupati di  dispensare consigli rispondendo a qualunque nostra domanda sul programma ufficiale di Pordenonelegge. Il tutto con il sorriso di chi ha sempre desiderato da piccolo di entrare a far parte di un gruppo coeso come questo. 

Video popolari

Facce d'angelo: aneddoti e curiosità dai protagonisti di Pordenonelegge

PordenoneToday è in caricamento