rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024

Video | Piccolo artista a sostegno della ricerca: «Grazie al quadro di Cesare abbiamo raccolto 120 mila euro»

L'intervista a Roberto Dall'Amico, primario della pediatria di Pordenone, in occasione dell'evento Insieme per vincere andato in scena allo stadio Bottecchia

Una giornata speciale allo stadio Bottecchia. Da tempio del Pordenone Calcio (fino alla storica promozione in Serie B), il velodromo per poche ore si è trasformato in un centro dove sport e ricerca possono davvero coesistere. Il segreto è tutto nella formula e in un progetto che dona speranza ai bambini. Insieme per Vincere, andato in scena il 29 maggio a Pordenone, è proprio questo: divertimento, passione, spirito di iniziativa al fine di raggiungere i risultati. Una duplice sfida vista la trasferta da San Vito al Tagliamento, sede delle precedenti edizioni dell’evento organizzato dall'associazione La partita da vincere, fino alla struttura di via dello Stadio. 

Insieme per vincere: la partita benefica al Bottecchia

La storia di Cesare

Prima dell’inizio delle partite - un quadrangolare nel quale hanno la mitica Nazionale dei ragazzi guariti dalla leucemia, degli ex campioni della Serie A, del Pordenone Calcio, e i vigili del fuoco - nel corso di Insieme per vincere è stato consegnato un assegno di 120 mila euro al reparto di pediatria dell’ospedale di via Montereale. Un traguardo raggiunto grazie alla preziosa iniziativa di una famiglia di Conegliano, in provincia di Treviso. Al centro di questa storia c’è Cesare, affetto da una grave patologia genetica - una neurofibromatosi di tipo 1 - che ha influito sulle sue capacità visive. 
Eppure questo non ha fermato la famiglia che per dare un supporto concreto a  genitori e ai bambini malati, ha scelto di usare l’arte come strumento creativo e di sostegno ai progetti di ricerca. Francesca Mastroianni, la madre di Cesare, ha deciso di affidarsi alla bravura di Erika Fresch. Insieme all’artista opitergina hanno guidato il bambino nella produzione del dipinto. Un quadro che contiene tutta una tavolozza di colori che è diventato la perfetta rappresentazione di un evento nel segno dell’inclusione e della solidarietà. La comunità si è fatta sentire e in una sola settimana sono stati raccolti 120 mila euro che verranno destinati al reparto del Dr. Dall'Amico.
 

Si parla di

Video popolari

Video | Piccolo artista a sostegno della ricerca: «Grazie al quadro di Cesare abbiamo raccolto 120 mila euro»

PordenoneToday è in caricamento