rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Alimentazione

La zucca, quanto fa bene al nostro corpo e al nostro umore: i 6 motivi

L'ortaggio autunnale per eccellenza

Ha un colore, l'arancione, inconfondibile, almeno quanto il suo sapore. La zucca, l'ortaggio autunnale per eccellenza, dolce e vellutata, è davvero amatissima. Questo ortaggio, che si raccoglie dalla fine di agosto, ha incredibili proprietà e tantissimi benefici da offrirci: è povera di calorie, ricca di nutrienti, può essere consumata in moltissimi modi diversi.

La zucca: perché fa bene al nostro organismo

Una zucca è costituita per il 90% d'acqua ed è ricca di fibre. Ha un basso contenuto di calorie (26 kcal per 100 gr) ed un ridotto quantitativo di glucidi e di grassi. Per questo viene consigliata anche ai diabetici e nelle diete ipocaloriche. Vediamo nel dettaglio i benefici della zucca per il nostro corpo e per la nostra mente:

1) È utile per la salute della pelle ed ha un fortissimo potere antiossidante: come tutti gli ortaggi di color arancione, la zucca è ricca di beta-carotene, una sostanza che il nostro  organismo utilizza per produrre la vitamina A. Ha grandi benefici per la pelle, le mucose, la vista, limita la formazione di radicali liberi ed aiuta anche nella prevenzione dei tumori.

2)  È ricca di minerali e vitamine: calcio, potassio, sodio, magnesio, fosforo, vitamine C e D. In particolare il potassio aiuta a mantenere il corretto equilibrio idrico tra organismo e mucose. La vitamina C aiuta a guarire le ferite, attenua i dolori articolari, riduce gli effetti dello stress e previene le malattie degenerative.

3) Migliora il transito intestinale, combatte la stitichezza, riequilibra la flora, ha ottime proprietà diuretiche e contrasta la ritenzione dei liquidi

4) Riduce il colesterolo, abbassa la pressione sanguigna, migliora la circolazione. Previene l'insorgere di ictus, infarti ed altre malattie cardiovascolari.

5) Sono importanti i benefici della zucca per il nostro umore. Grazie al magnesio apporta benefici psico-fisici immediati, rilassando il tono muscolare, mentre grazie al triptofano contenuto nella polpa contribuisce alla produzione della serotonina (l'ormone del buonumore), che regola il ciclo sonno/veglia, il senso di fame/sazietà, il tono dell'umore. E' quindi molto utile contro insonnia e depressione.

6) I semi di zucca sono dei veri e propri superfood, ricchi di proteine, di Omega3, di zinco, di magnesio e di fibre.  Abbassano il colesterolo cattivo, proteggono il cuore e la prostata, contrastano le patologie dell'apparato urinario maschile e femminile, aiutando anche a prevenire la cistite. 

Non conviene, però, abusare dei semi di zucca, che contrariamente alla polpa hanno un alto contenuto calorico e lipidico. Per il resto, il consumo dell'ortaggio autunnale per eccellenza non presenta altre particolari controindicazioni.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La zucca, quanto fa bene al nostro corpo e al nostro umore: i 6 motivi

PordenoneToday è in caricamento