rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024

«Lo chiamano parmesan per ingannare i consumatori, è una grande truffa»: Luca Manfè tuona contro le imitazioni americane del Parmigiano Reggiano| IL VIDEO

L'avianese sottolinea le differenze tra il prodotto originale e le contraffazioni

«Sapete qual è la differenza tra parmigiano reggiano e parmesan? La differenza è che il Parmigiano Reggiano viene prodotto seguendo una normativa molto rigida, soltanto alcuni caseifici possono produrlo e sono tutti in una piccola area del Nord Italia (nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna alla sinistra del fiume Reno e Mantova, alla destra del fiume Po), anche l'alimentazione delle mucche è regolate, la stagionatura deve essere di almeno 12 mesi e ci sono degli ispettori che controllano le forme di formaggio, a una a una, per verificare che tutto questo venga rispettato».

Luca Manfè, in un video su Facebook, si rivolge agli americani, sottolineando le differenze tra il Parmigiano Reggiano, eccellenza italiana e il parmesan. «Questa è la grande differenza. Il parmesans negli Stati Uniti non ha regole, puoi produrlo nel Tennessee o in Pennsylvania fare delle forme come queste e chiamarle parmesans», sottolinea. 

«Hanno deciso di chiamarle così perchè il suono è molto simile a Parmigiano, è un modo facile per ingannare i consumatori. Non fate errori. Questa è la più grande truffa ai danni dei prodotti italiani. E questo? Volete parlarmi di questo?», conclude il video lanciando del parmesans dentro un tubetto, qualcosa che del Parmigiano ha solo il nome e non conserva neppure la forma.


 

Video popolari

«Lo chiamano parmesan per ingannare i consumatori, è una grande truffa»: Luca Manfè tuona contro le imitazioni americane del Parmigiano Reggiano| IL VIDEO

PordenoneToday è in caricamento