rotate-mobile
Il lutto / Spilimbergo

Scontro camion-bici a Barbeano: ciclista muore dopo otto giorni in ospedale

Lorenzo Casotti è stato soccorso dal personale medico infermieristico nella zona di Spilimbergo. Le sue condizioni erano già critiche dopo essere stato trasferito all'ospedale

Non ce l’ha fatta Lorenzo Casotti, il ciclista di San Giorgio della Richinvelda rimasto coinvolto lo scorso 21 febbraio in un grave incidente stradale a Barbeano, nella zona di Spilimbergo. L'uomo, un ingegnere aeronautico in pensione, è stato soccorso dal personale medico infermieristico intervenuto a seguito di uno schianto avvenuto lungo la strada provinciale. Dalle ricostruzioni Casotti si trovava in sella a una bici quando si è scontrato contro un tir. 

L'anziano è andato in arresto cardiaco. Le sue condizioni erano già critiche sin dall'arrivo del personale sanitario giunto su richiesta del Nue112. Sono stati avviate immediatamente le manovre di rianimazione cardiopolmonare fino a quando il cuore del ciclista ha ripreso a battere. Dopo essere stato stabilizzato all'ospedale di Spilimbergo è stato trasportato dall'elicottero all'ospedale Santa Maria della misericordia di Udine in codice rosso. Ricoverato in terapia intensiva, è stato poi trasferito nello stesso reparto a Pordenone, ma dopo alcuni giorni la situazione si è aggravata fino a quando nella giornata di giovedì è deceduto nonostante le cure.

Nato a Udine, Lorenzo Casotti ha lavorato alla Danieli di Buttrio dove ha ricoperto diversi ruoli all'interno dell'azienda. Dopo il matrimonio si è trasferito a Rauscedo dove ha vissuto insieme alla moglie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro camion-bici a Barbeano: ciclista muore dopo otto giorni in ospedale

PordenoneToday è in caricamento