rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Lavoro

Dove e come richiedere la Naspi: i centri per l’impiego di Pordenone e le modalità di domanda

Tutto quel che c’è da sapere sull’indennità mensile di disoccupazione, da chi può averne diritto alle documentazioni richieste

L’indennità mensile di disoccupazione viene chiamata la nuova assicurazione sociale per l’impiego. La NASpI è stata istituita grazie all'articolo 1, decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 22, e va a sostituire le precedenti normative che riguardavano la disoccupazione ASpI e MiniASpI. 

La richiesta

Per accedere al sussidio bisogna essere lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che hanno perduto involontariamente l’impiego. Possono essere

  • apprendisti;

  • soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato con le medesime cooperative;
  • personale artistico con rapporto di lavoro subordinato;
  • dipendenti a tempo determinato delle pubbliche amministrazioni.

Non possono invece ottenere l’indennità :

  • dipendenti a tempo indeterminato delle pubbliche amministrazioni;
  • operai agricoli a tempo determinato e indeterminato;
  • lavoratori extracomunitari con permesso di soggiorno per lavoro stagionale;
  • lavoratori che hanno i requisiti per il pensionamento di vecchiaia o anticipato;
  • lavoratori titolari di assegno ordinario di invalidità, qualora non optino per la Naspi.

Quando si ha diritto alla NASpI

Se si hanno tutti i requisiti necessari per ottenere la NASpI, il sussidio arriverà a partire dall'ottavo giorno successivo alla data di cessazione del rapporto di lavoro se la richiesta viene inoltrata entro l’ottavo giorno. Altrimenti scatterà partendo dal giorno successivo. Lo stesso procedimento entra in funzione dall'ottavo giorno successivo al termine del periodo di maternità, malattia, infortunio sul lavoro/malattia professionale o preavviso; oppure dal giorno successivo alla presentazione della domanda se questa avviene dopo l’ottavo giorno. 

L’indennità mensile di disoccupazione si può ottenere anche dal trentottesimo giorno successivo al licenziamento per giusta causa, se la domanda viene presentata entro il trentottesimo giorno, mentre se viene inoltrata oltre il trentottesimo giorno l’indennità sarà usufruibile dal giorno successivo. La NASpI in ogni caso viene assegnata mensilmente per un numero di settimane pari alla metà di quelle di contribuzione negli ultimi quattro anni.

Sospensione o cessazione della NASpI 

L’indennità viene in caso sospesa nel caso di rioccupazione (con contratto di lavoro non superiore a sei mesi) o nuova occupazione in paesi dell'UE o con cui l'Italia ha stipulato convenzioni bilaterali. Altrimenti se il lavoratore perdesse lo stato di disoccupazione o cominciasse un'attività di lavoro subordinato superiore a sei mesi verrebbe meno il diritto all’indennità mensile di disoccupazione. Lo stesso vale per chi:

  • inizia un'attività lavorativa autonoma o parasubordinata senza comunicare all'INPS il reddito annuo presunto entro un mese
  • raggiunge i requisiti per il pensionamento
  • acquisisce il diritto all'assegno ordinario di invalidità 

Quando presentare la domanda

La richiesta va mandata in via telematica entro 68 giorni dalla data di cessazione del rapporto di lavoro, del periodo di maternità, del periodo di malattia o di infortunio sul lavoro/malattia professionale. Si ha diritto alla NASpI anche:

  • dalla definizione della vertenza sindacale o dalla data di notifica della sentenza giudiziaria;

  • dalla cessazione del periodo corrispondente all'indennità di mancato preavviso ragguagliato a giornate;
  • dal trentottesimo giorno dopo la data di cessazione, in caso di licenziamento per giusta causa.

Centro per l'impiego a Pordenone

Il consiglio è di contattare i principali intitoli di patronato e di assistenza sociale. In alternativa, ci si può rivolgere direttamente al call center tramite il numero da rete fissa (803 164) oppure da rete mobile (06 164 164), oppure dirigendosi al centro per l’impiego di Pordenone in via Borgo Sant Antonio n. 23, contattando il numero 0434529292 o scrivendo una mail a cpi.pordenone@regione.fvg.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dove e come richiedere la Naspi: i centri per l’impiego di Pordenone e le modalità di domanda

PordenoneToday è in caricamento