rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Calcio

Pordenone Calcio, il Comune pronto ad acquisire il titolo sportivo

Due le possibili alternative: una cordata di imprenditori, o una collaborazione con altri club del territorio come il Fontanafredda

È stato un 2023 da dimenticare per i tifosi del Pordenone. Una città rimasta senza calcio dopo il fallimento del club. La sentenza è arrivata il 31 ottobre dopo l'annuncio dell'ex presidente Mauro Lovisa di ritirare la richiesta di concordato in continuità. Una decisione che di fatto ha lasciato dell'amaro in bocca ai sostenitori dei ramarri costretti ai box in attesa di sapere del futuro della società. 

Ora si apre un nuovo capitolo anche se ci sono più interrogativi che certezze, a cominciare dal marchio. L'obiettivo è di tornare in campo a partire dalla prossima stagione, ma come riporta il Messaggero Veneto, nessun imprenditore ha deciso di manifestare ufficialmente il proprio interesse verso il club. In questo momento Giampaolo Zanotel è tornato al lavoro dopo l'ultima impresa del 2024 che aveva portato alla rinascita dei ramarri dalle ceneri del Don Bosco. Serve dunque un secondo miracolo con il supporto di un gruppo di imprenditori. E qualcosa si sta muovendo visto l'interesse di alcune aziende che già avevano sostenuto i neroverdi. 

Allo stesso tempo c'è stato anche il contatto con il Fontanafredda che si è detto favorevole a una possibile fusione per unire il settore giovanile senza però sacrificare la storia dei rossoneri che nel 2025 sono pronti a celebrare il centenario. 

Il Comune sta valutando come muoversi per provare ad acquisire il titolo sportivo. Il marchio è tuttavia in vendita essendo tra gli elementi che rientrano nella procedura di liquidazione giudiziale in favore dei creditori. 

Allo stesso tempo c'è il tema degli spazi del centro sportivo De Marchi. La struttura non può essere ancora utilizzata dalle altre società sportive, come Sekai Budo e Scherma Pordenone, costrette a lasciare l'Ex Fiera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pordenone Calcio, il Comune pronto ad acquisire il titolo sportivo

PordenoneToday è in caricamento