rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024

Laura Samani: «L'arte come strumento di prevenzione del cancro»

L'intervista alla regista vincitrice del David di Donatello che a Pordenone ha presentato il progetto The Breastfast Club

È stato presentato questo pomeriggio a Pordenone il nuovo progetto realizzato da un collettivo di artisti del Friuli Venezia Giulia. The Breastfast Club nasce con l'intento di nsibilizzare il pubblico sul cancro al seno grazie alla forza e all'inclusività dell'arte. Al The Bunker, vicolo degli Operai 1 è stata illustrata nel dettaglio la guida illustrata sull’autopalpazione grazie alla collaborazione di Anna Corai per la parte fotografica e Marco Petrucci (Testi Manifesti) per quanto riguarda il lato grafico. All'evento era presente anche la dott.ssa Silvia Bolzonello del CRO di Aviano che ha spiegato in maniera precisa e dettagliata come si possono prevenire malattie come il cancro in pochi semplici passi.

Vista l'alta affluenza di pubblico, gli organizzatori hanno dovuto letteralmente "sdoppiarsi" realizzando due eventi in un solo giorno. Oltre alla spiegazione tecnica del medico del Cro il collettivo ha illustrato il primo progetto di The Breastfast Club dal titolo Trattati Bene. Un lavoro che unisce arte, creatività e  innovazione in un lavoro nato dalla collaborazione tra esperte di comunicazione, pazienti, la Breast Unit di Trieste e LILT Friuli Venezia Giulia.

"Trattati bene", l''arte incontra la salute nella prevenzione del cancro al seno
 

Video popolari

Laura Samani: «L'arte come strumento di prevenzione del cancro»

PordenoneToday è in caricamento