rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
il blitz / Rorai

La polizia locale sgombera una casa occupata a Rorai Grande

In via Superiore erano state notate delle persone in un edificio abbandonato

La polizia locale di Pordenone-Cordenons ha sgomberato un vecchio casolare occupato abusivamente a Rorai Grande, in via Superiore. Gli agenti, coordinate dal comandante Maurizio Zorzetto, hanno avviato un’attività di osservazione e indagine finalizzata alla prevenzione delle occupazioni abusive delle abitazioni private.
Infine il 23 giugno, gli agenti del Reparto Mobile guidati dal Commissario Capo Nicola Candido, sono intervenuti nell'edificio al civico 10, dove era stato notato un viavai di persone. 
Il proprietario dell’immobile, dopo essere stato informato dell'occupazione, si è rivolto alla Polizia Locale e ha sporto querela nei confronti di ignoti. La polizia locale si è attivata immediatamente e nel giro di un’ora quattro pattuglie sono arrivate sul posto trovando materassi, coperte, zaini e vestiti.

Dopo un’attività di appostamenti al fine di cogliere sul fatto gli occupanti abusivi, sono state identificate due persone di nazionalità straniera, dipendenti in un’azienda di Pordenone. Dopo gli accertamenti e le verifiche necessarie, l’abitazione è stata restituita al proprietario, che ha deciso di non procedere nella sua volontà punitiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia locale sgombera una casa occupata a Rorai Grande

PordenoneToday è in caricamento