rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
l'appello / Budoia

Rifiuti nei boschi, «si installino le fototrappole per trovare gli incivili»

La richiesta del consigliere comunale di Budoia Marco Giaretta

Per combattere l'abbandono dei rifiuti nella natura, l'opposizione in consiglio comunale a Budoia chiede al sindaco Ivo Angelin l'installazione delle fototrappole. Come spiega il capogruppo della Lega, Marco Giaretta, tra le zone più esposte all'abbandono selvaggio c'è la strada che costeggia il bosco sopra Dardago. 

«Con l'installazione delle fototrappole - spiega Giaretta - potremmo avvalerci di un significativo potenziamento per contrastare i "furbetti dei rifiuti"e dare un supporto ai pattugliamenti della polizia municipale. Il territorio di Budoia è sempre più spesso vittima dell' inciviltà e della mancanza di rispetto per l'ambiente. Nonostante l'impegno dei cittadini nell'espletare correttamente la raccolta differenziatala, tutti gli sforzi vengono vanificati da persone incivili che, oltre a scaricare materiale come calcinacci o materiale da risulta, non trovano di meglio che abbandonare anche buste di rifiuti frutto dei pic-nic nei nostri boschi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti nei boschi, «si installino le fototrappole per trovare gli incivili»

PordenoneToday è in caricamento