rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
l'indagine / Porcia

Era ubriaca la soldatessa che ha ucciso Giovanni Zanier

La donna stava guidando con un tasso alcolemico di quattro volte superiore al consentito

La soldatessa americana che ha investito e ucciso Giovanni Zanier era ubriaca. Il risultato dell'alcol test per la donna di 20 anni ha fatto emergere un tasso alcolemico di 2,09 grammi per litro, cioè oltre quattro volte il limite consentito dalla legge che è 0,5 g/l. 

La Procura dalla Repubblica ha quindi chiesto al Tribunale di Pordenone la convalida dell'arresto con l'accusa di omicidio stradale. 

Secondo quanto emerso dalle perizie, inoltre, la donna avrebbe accelerato con la sua Volkswagen Polo durante l'immissione nella rotonda all'incrocio tra via Lazio e via Roveredo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era ubriaca la soldatessa che ha ucciso Giovanni Zanier

PordenoneToday è in caricamento