rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
l'iniziativa

Gli studenti con la protezione civile per ricordare il terremoto

Nel 47esimo anniversario del sisma che ha colpito il Friuli i volontari hanno eseguito un'esercitazione con gli studenti

Il 6 maggio 2023, a 47 anni dal terremoto in Friuli, la Protezione civile regionale del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con le realtà del Pordenonese del volontariato di Protezione civile, ha organizzato e svolto un'attività pratica di formazione per i ragazzi delle scuole, all'imbarcadero di Pordenone.

Presenti i volontari delle squadre comunali di Pc di Azzano Decimo, Chions, Cordenons, Maniago, Porcia, Valvasone Arzene, Pasiano di Pordenone, Prata di Pordenone, Spilimbergo, Fiume Veneto, San Quirino, Montereale Valcellina e Sequals, oltre ai volontari di Pordenone, per un totale di circa 60 volontari che hanno avuto l'opportunità di lavorare con circa 130 ragazze e ragazzi delle classi quarte dell'istituto "Zanussi" di Pordenone e del "Flora", sempre di Pordenone. 

Le attività che hanno coinvolto i ragazzi si sono concentrate sul montaggio delle tende, su attività con le banche e telonatura lungo gli argini, conoscenza e impiego delle motopompe - connesse al rischio alluvionale - e comunicazione di nozioni sull'uso delle motopompe - legate al rischio di incendio boschivo -. 

È stata un'esperienza importante per gli studenti, cui hanno preso parte anche funzionari della Protezione civile regionale del Friuli Venezia Giulia. 

L'attività, in un giorno tanto significativo, conclude le precedenti iniziative portate avanti nel corso dell'anno scolastico dalla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, tutte fatte in classe, concentrate in quel caso sulla parte teorica: che cos'è e perché è nata la Protezione civile, come è strutturata e com'è organizzata, quali sono le sue funzioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti con la protezione civile per ricordare il terremoto

PordenoneToday è in caricamento