rotate-mobile
nulla di fatto / Centro Storico

Palazzone di 12 piani, il Consiglio comunale posticipa la discussione

Depositate le firme del comitato dei cittadini, il progetto passerà in commissione

Bisognerà aspettare ancora per capire quale sarà il destino dell’area ex Spadotto, tra via Marco Polo e via Molinari. Ieri sera in consiglio comunale, la possibile edificazione di un palazzo di 12 piani era all’ordine del giorno, ma l’opposizione richiamando un articolo del regolamento ha rinviato la discussione nell’apposita commissione. 
Il motivo sono le firme raccolte dai residenti del quartiere, presentate in consiglio, e a cui l’amministrazione darà ascolto.

Dopo una sospensione della seduta è stato tutto rinviato. L’assessore Amirante ha dichiarato che spiegherà dettagliatamente il progetto ai rappresentanti del comitato di cittadini, che sarebbero stati male informati. Mal di pancia del consigliere comunale e architetto Francesco Giannelli, che uscendo dall’aula ha detto: «Maggioranza senza p***e».

Se per sapere cosa ne sarà dell’ipotetico palazzone bisognerà aspettare ancora, la notizia uscita dal consiglio comunale del 5 dicembre è la riqualificazione di piazza Maestri del Lavoro, davanti a Cinemazero, dove sarà costruita una sala convegni. Idea che ha trovato anche l’appoggio delle minoranze.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzone di 12 piani, il Consiglio comunale posticipa la discussione

PordenoneToday è in caricamento