rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
social Aviano

Luca Manfè cucina il Toç in braide: la prima ricetta in "furlan" del vincitore di Masterchef USA| IL VIDEO

L'avianese nel 2013 ha vinto la versione americana del programma culinario

Vive in America, ma non ha dimenticato le sue origini. Luca Manfè, l'avianese che nel 2013 ha vinto la quarta edizione di Masterchef Usa, conquistando il passaggio alla finale dopo aver sottoposto alla giuria il suo frico, ha voluto nuovamente omaggiare la sua terra d'origine, il Friuli Venezia Giulia, proponendo una rivisitazione del Toç in braide.

Conosciamo bene questo antipasto che sulla sua pagina Instagram Luca Manfè spiega abbia un nome che può essere tradotto con 'intingolo del podere'. La storia del toç in treccia è legata al territorio di origine e la sua ricetta originale, tramandata di generazione in generazione, è composta da polenta abbinata ad una salsa particolare. In origine, gli avanzi dei formaggi presenti in casa venivano utilizzati per creare una fonduta cremosa. A questa veniva poi aggiunta la salsa con farina di polenta tostata nel burro, detta 'morcje'.

Luca Manfè, oltre alle doti culinarie, in quello che annuncia su Instagram come il suo primo Reel in friulano, oltre a proporre una sua rivisitazione della ricetta, ha sfoggiato un'ottima padronanza della lingua.

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Manfè cucina il Toç in braide: la prima ricetta in "furlan" del vincitore di Masterchef USA| IL VIDEO

PordenoneToday è in caricamento