rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Sport / Cordenons

Padel: una pordenonese tra le convocate per i Mondiali ad Alicante

Sabina Da Ponte per la seconda volta vestirà la maglia azzurra. Le gare si terranno dal 15 al 20 aprile a La Nucìa, in Spagna

Si terranno a La Nucia (Alicante) i FIP Seniors World Padel Championships 2024, una delle competizioni più importanti a livello internazionale. In campo scenderanno trenta nazionali maschili e ventidue femminili per un totale cinquantadue rappresentative da tutto il mondo. Un Mondiale dove tutto si deciderà sul campo grazie alla presenza dei migliori atleti di questa disciplina. Ciò è stato possibile grazie al lavoro prezioso delle singole federazioni che hanno permesso all'evento di ottenere il giusto supporto per la crescita di questo sport. In più Da segnalare il numero di Paesi partecipanti a livello femminile che sta ormai per colmare il gap rispetto al numero di squadre maschili che si giocheranno il titolo. Un segnale importante dell'impegno delle associazioni che sottolinea ancora una volta quanto lo sport rivesta un ruolo fondamentale nell'inclusione sociale. 

Tra le convocate in nazionale c'è anche la pordenonese Sabina Da Ponte, presidente di Euro&Sports e maestra all'Eurosporting Cordenons. Dopo l'ultima partecipazione ai Campionati Europei Over di padel andati in scena ad Alicante dall'11 al 17 giugno 2023, vestirà di nuovo la maglia azzurra entrando ufficialmente nella squadra nazionale senior di padel. Le 22 nazionali della categoria femminile saranno divise in sei gironi da tre e uno da quattro. E dopo la fase di qualificazione, i gruppi vincitori si giocheranno le posizioni dal 1° al 7° posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padel: una pordenonese tra le convocate per i Mondiali ad Alicante

PordenoneToday è in caricamento