rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
social

Coma Cose, l'affettuoso addio ad Ernesto Assante: «Continuerai ad essere una persona preziosa»

A un grande divulgatore di musica, autore radiofonico e televisivo

«Ciao Ernesto! Sei stato e continuerai ad essere una persona preziosa!» Oggi, martedì 27 febbraio, I Coma Cose hanno voluto salutare così, con queste parole, Ernesto Assante, il grande divulgatore di musica, autore radiofonico e televisivo, morto dopo essere stato colto da un malore improvviso.

Il duo composto dalla pordenonese Francesca Mesiano e dal suo compagno Fausto Lama ha postato sui social una foto con Assante, accompagnata dal brano dei Beatles "The Long and Winding Road", apprezzatissima dal pubblico e molto amata dal critico.

Ernesto Assante è stato collaboratore con numerosi settimanali e mensili italiani e stranieri, tra i quali "Epoca", "L'Espresso", "Rolling Stone". Ha ideato ed è stato responsabile dei supplementi Musica, Computer Valley e Computer, Internet e Altro di Repubblica.

Ha scritto diversi libri di critica musicale, alcuni dei quali insieme con il collega Gino Castaldo, con il quale dal 2005 ha tenuto delle "Lezioni di rock. Viaggio al centro della musica" con lo scopo di approfondire, grazie anche a un ascolto guidato e ai video mostrati, la storia di coloro che sono entrati nella leggenda del rock. Dal 2003 al 2009 ha insegnato "Teoria e tecnica dei nuovi media" e in seguito "Analisi dei linguaggi musicali", alla Facoltà di Scienze della comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Sempre con Gino Castaldo ha condotto dal 2010 al 2017 Playlist su Radio Capital. Tra gli ultimi suoi impegni, il Festival di Sanremo 2024.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coma Cose, l'affettuoso addio ad Ernesto Assante: «Continuerai ad essere una persona preziosa»

PordenoneToday è in caricamento