rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Basket

Sistema Horm non sbaglia: batte Iseo e vola al secondo posto

Partita decisiva per i biancorossi che ora sognano in grande in questa prima fase di serie B interregionale

Nel giorno del compleanno del presidente Davide Gonzo è arrivata una vittoria importante per Sistema Horm Pordenone. Nella gara di recupero dell'11º turno d'andata i biancorossi hanno mostrato una prestazione di carattere contro Iseo. Due vittorie in casa e a pochi giorni di distanza fanno bene allo spirito della squadra che ora può sognare in grande essendo a due punti da  Bergamo 2014. Nel basket, però, è sempre meglio tenere bene i piedi per terra dato che è sufficiente un'azione o un calo di concentrazione per riaprire i giochi.

Il gruppo di coach Milli è riuscito a mantenere il controllo della partita mantenendo una buona intensità a livello offensivo e lasciando pochi spazi agli avversari.  I numeri sono dalla loro parte: 41 rimbalzi e una buona percentuale da due punti (52%, 24/46). Unica nota dolente sono i tiri dalla lunga distanza (22%, 4/18). Ma nel complesso Sistema Horm ha dimostrato la giusta determinazione contro Iseo che non ha mai mollato fino alla fine. 

Il quintetto biancorosso è partito alzando subito il ritmo fermando il tabellino sul 18-8 al termine del primo periodo grazie a Farina e Tonut. Giudato da capitan Venuto Pordenone è riuscito comunque a mantenere la distanza nonostante gli avversari abbiano più volte avuto l'occasione di ridurre lo svantaggio. A metterci una pezza è stato Mandic (19 punti complessivi) che come nella scorsa partita è stato decisivo nella vittoria del Sistema Horm fissando il punteggio sul 40-24.

Nel terzo periodo spiccano le azioni di Cagnoni (è sua la tripla iniziale) e il canestro di Mozzi su assist di Tonut. I biancorossi si difendono e il vantaggio su Iseo si mantiene costante dal +19 al +21 dell'ultimo quarto. Il risultato finale è di 74-62. 

Il tabellino

Horm SBP – Syneto Iseo 74-62 (18-8; 40-24; 55-36)
HORM SBP – Michelin 5, Farina 4, Cardazzo 4, Bot, Cagnoni 12, Venaruzzo 4, Tonut 7, Mandic 19, Venuto 5, Varuzza NE, Mozzi 14, Portolan NE. All. Massimiliano Milli, vice Allenatore Rino Puntin, Assistente Luca Tonus, Preparatore Atletico Francesco Zava

La classifica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sistema Horm non sbaglia: batte Iseo e vola al secondo posto

PordenoneToday è in caricamento