rotate-mobile
buone azioni / Claut

Un appello degli scout per ridare vita al bosco devastato da Vaia

Prosegue la raccolta di fondi per riqualificare la base di Claut e ripristinare il verde in zona

Gli scout della zona Pordenone dell'Agesci stanno portando avanti la riqualificazione di "Casa Fantesine", che sarà una nuova base dedicata alle attività per i ragazzi, con campi estivi e invernali. La struttura di Lesis, frazione di Claut, era in condizioni a a dir poco precarie quando è stata acquistata ed è poi partito il cantiere. 
Così gli scout hanno lanciato un crwodfunding per raccogliere donazioni: in questo modo cercheranno di far fronte ai rincari, per attrezzare la casa con cucina industriale, letti e tutto il mobilio necessario, con l'aiuto di molte persone generose. 

L'iniziativa ha avuto un grande successo ed è stato quasi doppiato l'obiettivo iniziale di 10 mila euro, ma adesso c'è un nuovo obiettivo, altrettanto importante che riguarda la natura. 

«Abbiamo ancora un pezzetto di sogno - scrivono - che vorremmo realizzare e non ce la facciamo proprio a tenercelo per noi. Non è qualcosa solo per la nostra base, vogliamo realizzare qualcosa che coinvolga l’ambiente circostante, quella natura che ogni scout ama e rispetta. Aiutaci a rimboschire l'area esterna della base, per riportarla alla bellezza che aveva prima di essere rovinata dalla tempesta Vaia». 

Cliccando sul link della campagna si potrà quindi fare una donazione per acquistare un albero o una pianta e dare una mano così a rigenerare il bosco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un appello degli scout per ridare vita al bosco devastato da Vaia

PordenoneToday è in caricamento