rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Attualità / Vallenoncello / Viale Treviso, 1

Dal giardino al piatto: due laboratori protagonisti a Ortogiardino

Il progetto europeo “MedsGarden+” (programma Interreg Italia-Slovenia) si è presentato ai pordenonesi con due laboratori culinari e sensoriali alla Fiera 'Orto-giardino / Cucinare' a Pordenone. Tra gli organizzatori, i due Centri formativi friulani della Fondazione OSF e Civiform.Il progetto promuove giardini didattici mediterranei per un turismo educativo.

Primo appuntamento pubblico transfrontaliero realizzato nell’ambito del progetto “MedsGarden+”, co-finanziato dal programma Interreg VI-A Italia-Slovenia 2021-2027. L'evento, che si è svolto alla Fiera “Ortogiardino / Cucinare” a Pordenone, ha visto la partecipazione di un pubblico internazionale con ospiti dall’Italia e dalla Slovenia. 

Due i laboratori realizzati nel corso del pomeriggio: un “Cooking show” con assaggi e approfondimenti e un “Laboratorio educativo sensoriale” che hanno coinvolto tutti i partner italiani e sloveni di progetto: Scuola Centrale Formazione (SCF), capofila insieme ai suoi enti soci Civiform e Fondazione OSF; i partner de il Giardino del Chiostro snc e i partner sloveni KZ Agraria Koper e il Comune della Città di Nova Gorica.

Il primo appuntamento il cooking show “Dal giardino al piatto: cucinare con le erbe spontanee” con gli chef Ennio Furlan e Amorino Michelutti e gli studenti dei corsi di ristorazione di Civiform, nel quale sono state presentate varie ricette partendo da prodotti ed erbe spontanee del territorio. A seguire, il “Laboratorio educativo sensoriale”, condotto dagli esperti Walter Fantuz e Eugenio Venerus della Fondazione OSF (Villaggio del Fanciullo) con la collaborazione de “Il Giardino del Chiostro” e Jana Zveplan di KZ Agraria Koper dalla Slovenia.

Lo scopo del laboratorio, rivolto a grandi e piccini, è di esplorare le caratteristiche sensoriali delle erbe aromatiche mediterranee. Un obiettivo condiviso dal progetto Interreg VI-A Italia-Slovenia 2021-2027 “MedsGarden+”. Un'iniziativa che punta a creare una rete di giardini didattici mediterranei, promuovendo un turismo educativo, valorizzando il patrimonio, accrescendo la funzione inclusiva del turismo e differenziando l’offerta di esperienze formative per tutti. I giardini saranno animati nel corso del progetto da un ricco programma di eventi, il cui calendario sarà presto diffuso sul sito di progetto: www.ita-slo.eu/meds-garden.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal giardino al piatto: due laboratori protagonisti a Ortogiardino

PordenoneToday è in caricamento