low tech

C'è l'app MyGea per la raccolta differenziata, ma solo se hai l'iPhone

Sviluppata nel 2021, non è stata più aggiornata e non è scaricabile per i telefoni con sistema operativo Android

Gea - Gestioni Ecologiche e Ambientali Spa, l'azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti a Pordenone e in diversi comuni della provincia, ha fatto sviluppare un'utile applicazione per la raccolta differenziata. Si chiama MyGea, è stata lanciata nel 2021 e ha diverse funzionalità. 
Funzionalità che però chi ha un telefono con sistema operativo Android, cioè circa il 70% dei dispositivi, non può vedere. Perché l'applicazione, con il sistema operativo attualmente in uso, non è scaricabile in quanto troppo obsoleta. Da giugno 2021, momento del lancio dell'app, non c'è più stato alcun aggiornamento. Funziona, invece, per il sistema operativo iOS, cioè per iPhone. 

app-mygea-android

…per una raccolta differenziata sempre più facile

Questo lo slogan utilizzato dall'azienda per descrivere l'app sul sito istituzionale di Gea, a cui seguono le funzionalità che sono queste: 

  • Il calendario della raccolta 
    Per conoscere giorni e orari della raccolta basta inserire il tuo comune, la via dell’abitazione, ATTIVARE LE NOTIFICHE e cliccare su “calendario“. Ti verrà inviata una notifica ricordandoti quale rifiuto esporre e quando; ATTENZIONE: puoi anche inserire fino a tre comuni scegliendone uno come preferito e attivare le notifiche;
  • Glossario della raccolta
    Una comoda guida per una corretta separazione dei rifiuti; consulta l’elenco per sapere in quale contenitore gettare i rifiuti;
  • Centro di raccolta
    Per conoscere l’indirizzo, le giornate e gli orari di apertura del tuo centro di raccolta;
  • Mappe dei punti di raccolta
    Sono disponibili le mappe interattive per visualizzare e usufruire al meglio dei diversi servizi disponibili sul territorio. 

Le funzionalità, va detto, sono utili. In particolare la notifica per la raccolta, considerando il recente passaggio al nuovo sistema con i passaggi settimanali o quindicinali a seconda del tipo di rifiuto. Il porta a porta "leggero" a Pordenone è stato avviato oltre un anno dopo il lancio dell'app. Adesso è passato un altro anno. I tempi sono decisamente maturi per un aggiornamento. 
Nell'attesa, chi ha un telefono Android può vedere come funziona l'app nel video realizzato appositamente da Gea Spa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è l'app MyGea per la raccolta differenziata, ma solo se hai l'iPhone
PordenoneToday è in caricamento