rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca / Pravisdomini

Appartamento usato come centrale dello spaccio: due arresti

La polizia, dopo aver notato dei movimenti sospetti all'interno di una casa a Pravisdomini, ha perquisito l'abitazione di un 27enne italiano trovando 10 grammi di cocaina e 70 grammi di marijuana

La polizia di Pordenone ha arrestato due persone accusate di spaccio illecito di sostanze stupefacenti. L'operazione, che si è svolta tra Pravisdomini e Azzano Decimo,  rientra nelle attività della squadra mobile che nei giorni scorsi ha intensificato le azioni di contrasto al traffico di droga.

I fatti

Gli agenti hanno notato dei movimenti insoliti all'interno di un appartamento a Pravisdomini. La casa si è scoperto essere di proprietà di un ragazzo italiano di 27 anni già noto alle forze dell'ordine. Ciò ha alimentato i sospetti da parte delle forze dell'ordine, convinti che il giovane possa aver organizzato un giro di spaccio. Dopo aver richiesto e ottenuto un decreto di perquisizione alla Procura, i poliziotti hanno trovato all’interno dell’appartamento un involucro di cocaina dal peso di 10 grammi, e altri due piccoli sacchetti contenenti  70,4 grammi di marijuana. Inoltre sono stanti rinvenuti materiali usati per il confezionamento e il taglio della sostanza stupefacente, tra cui bilancini e una macchina per il sottovuoto. Nel corso della perquisizione gli investigatori hanno scoperto come parte della sostanza stupefacente fosse stata mescolata con la polvere di caffè in modo da evitare controlli da parte dell’unità cinofila. Il ragazzo, tratto in arresto in flagranza di reato, si trova ora ai domiciliari. 

L'inchiesta, portata avanti dalla polizia, ha permesso di identificare il fornitore del 27enne: un giovane di 24 anni di origini albanesi residente ad Azzano Decimo. A seguito delle perquisizioni, in questo caso avvenute all'interno di un garage, gli agenti hanno trovato un involucro di 15,7 grammi di cocaina e attrezzature utilizzate per il confezionamento e il taglio della sostanza. Il 24enne, anche lui colto sul fatto, è agli arresti domiciliari nella sua residenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appartamento usato come centrale dello spaccio: due arresti

PordenoneToday è in caricamento