rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
cronaca / San Giorgio della Richinvelda

Cercano di attraversare il guado con l'auto ma restano bloccati nel fiume Meduna

È successo tra Vivaro e Rauscedo, nel comune di San Giorgio della Richinvelda. I tre ragazzi sono riusciti a contattare i soccocrsi

Nella notte del 28 marzo una squadra del distaccamento dei Vigili del fuoco di Spilimbergo è intervenuta insieme agli operatori SFA (Speleo Alpino Fluviale) per soccorrere tre ragazzi bloccati con l'auto sul fiume Meduna. Il fatto si è verificato poco dopo mezzanotte lungo il guado tra Vivaro e Rauscedo, nel comune di San Giorgio della Richinvelda. I giovani sono stati sorpresi dalla corrente che ha impedito alla vettura di proseguire la sua corsa. I passeggeri sono comunque riusciti ad abbandonare il mezzo e a dirigersi su una lingua di terra prima che la corrente trascinasse la macchina fuori dalla carreggiata. A quel punto hanno contattato i soccorsi.

Sul posto sono arrivati gli operatori fluviali della squadra dei vigili del fuoco. Dopo aver indossato tutti i dispositivi di protezione individuale hanno raggiunto a piedi i tre giovani. Dopo aver controllato l'assenza di buche o altri impedimenti nascosti dall'acqua, hanno indicato ai colleghi la via per raggiungere i tre pericolanti con il mezzo fuoristrada che li ha caricati a bordo e accompagnati, infreddoliti ma asciutti e in buona salute, fino alla strada asfaltata dove ad attenderli c'era un gruppo di amici. A causa dell'aumento della corrente e dell'innalzamento dell'acqua non è stato possibile recuperare la vettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercano di attraversare il guado con l'auto ma restano bloccati nel fiume Meduna

PordenoneToday è in caricamento