rotate-mobile
Cronaca / Cordenons

Ancora furti a Cordenons: prese di mira quattro abitazioni

I colpi sono avvenuti nella giornata del 27 dicembre. Rubati gioielli e oggetti preziosi

Non si arresta l'ondata di furti nella zona di Pordenone. Le ultime segnalazioni arrivano da Cordenons, dove un gruppo di malviventi il 27 dicembre ha preso di mira quattro abitazioni tra via Isonzo, via del Tramit e via Monte Cervino.  Alcuni inquilini, dopo aver denunciato il fatto ai carabinieri, hanno deciso di mettere in guardia i residenti pubblicando gli episodi su Facebook, nel gruppo di Sei di Cordenons se. I ladri in quel caso hanno usato lo stesso modus operandi anche se saranno le forze dell'ordine a stabilire se esista o meno un nesso tra i furti compiuti dopo la giornata di Natale. Tre sono andati a segno, mentre uno fortunatamente non è andato a buon fine. 

Una proprietaria ha scelto di condividere dei fotogrammi dove si vede l'irruzione dei ladri che hanno colpito in via Monte Cervino, vicino alla laterale di via Cervel. «Stanno procedendo via dopo via, e ci hanno messo 10 minuti per rovesciare le camere da letto. Dopodiché hanno poi colpito la casa del vicino». In 30 minuti si sono introdotti in 2 case. «Colpiscono al tramonto, quindi dalle 17 in poi», prosegue una delle titolari di Cordenons. Gli intrusi sono entrati forzando la finestra per poi mettere a soqquadro le stanze in cerca di gioielli e oggetti preziosi. Sugli episodi stanndo indagando i carabinieri che dovranno occuparsi di quantificare i danni una volta ricevute le denunce.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora furti a Cordenons: prese di mira quattro abitazioni

PordenoneToday è in caricamento