rotate-mobile
Cronaca / Vajont

Furto in un cimitero: rubato l'albero di Natale dalla tomba di un bambino

È successo a Vajont. La famiglia aveva decorato la lapide con una decorazione natalizia ma dopo qualche giorno l'oggetto è sparito

Non esistono limiti per i ladri che hanno colpito anche in un cimitero nel Pordenonese. Un fenomeno in crescita visti i casi recenti in cui sono scomparsi oggetti e decorazioni di ogni tipo. L'ultimo episodio, purtroppo, ha dell'incredibile. Come riporta il Gazzettino, hanno rubato un piccolo albero di Natale in un cimitero di Vajont. Il fatto è stato segnalato durante le festività natalizie. Nei giorni scorsi i familiari hanno pensato bene di arricchire la lapide del bambino con uno dei simboli del Natale, ma dopo alcuni giorni quell'oggetto è sparito. 

Non è purtroppo la prima volta. Furti nei cimiteri sono purtroppo all'ordine del giorno in quella zona. A Maniagolibero e Campagna si sono verificati episodi in cui sono stati rubati vasi, fiori e oggetti utilizzati per commemorare i defunti come le lanterne. E non sono mancate altre segnalazioni nelle zone di Fanna, Cavasso Nuovo e Meduno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in un cimitero: rubato l'albero di Natale dalla tomba di un bambino

PordenoneToday è in caricamento