rotate-mobile
Cronaca Aviano

Dall'Abruzzo per rubare 1.300 euro di profumi ad Aviano: denunciati

I carabinieri hanno identificato una banda di ladri rumeni

A febbraio hanno rubato profumi per 1.300 euro nel supermercato Conad di via De Zan, ad Aviano. I carabinieri dopo un'articolata indagine sono riusciti a trovare questa banda di ladri. 
Si tratta di tre persone, tutte rumene, due donne di 48 e 23 anni e un uomo di 24 anni. 

Per compiere il furto in pedemontana sono arrivati dall'Abruzzo con una vettura a noleggio intestata ad un cittadino straniero senza fissa dimora in Italia. 
La visione delle telecamere di sorveglianza del supermercato ha permesso di raccogliere indizi chiari e concordanti e di chiedere e ottenere una perquisizione domiciliare disposta dal sostituto Procuratore della Procura di Pordenone Marco Faion che ha coordinato le indagini.
La perquisizione, eseguita presso la momentanea dimora dei tre in provincia di Chieti, effettuata con l’ausilio dei Carabinieri del posto, non ha consentito il recupero della refurtiva ma la certa identificazione dei tre autori del furto
Secondo i carabinieri, inoltre, c'è un quarto complice, per la ricerca del quale le indagini sono in corso. 
A carico dei responsabili oltre alla denuncia in stato di libertà è stata avviata l’istruttoria per la proposta della misura del divieto di ritorno nel Comune di Aviano per 4 anni.

I carabinieri invitano i commercianti della provincia di Pordenone che potrebbero aver subito furti di cosmetici tra il 7 e l'8 febbraio a contattare il numero 0434660157 dalle 8:00 alle 14:00. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'Abruzzo per rubare 1.300 euro di profumi ad Aviano: denunciati

PordenoneToday è in caricamento