rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca

Lutto a Pordenone, si è spento un giovane architetto di 34 anni

Massimiliano Esposito aveva 34 anni e si era laureato in Architettura al Politecnico di Milano

Se n’è andato troppo presto Massimiliano Esposito. Il ragazzo di 34 anni di Pordenone aveva scoperto di avere un tumore. Da qui il trasferimento all’ospedale di Udine dove è deceduto nella giornata di ieri alle 14.

Il 34 enne aveva una lunga carriera davanti. Aveva ottenuto di recente un diploma di laurea in Architettura al Politecnico di Milano, ma dopo aver trovato un lavoro proprio nella città lombarda aveva comunque tenuto stretti i rapporti con la sua Regione. Il calcio e la musica erano tra le passioni più grandi quando frequentava la scuola superiore. Dopodiché aveva scelto di intraprendere il percorso di studi universitari in uno degli istituti di spicco a livello italiano. Negli ultimi mesi gli era stato diagnosticato un cancro. Una patologia che era purtroppo peggiorata col tempo quando si trovava nel centro ospedaliero di Udine. Massimiliano Esposito lascia la madre, che lavora nella cancelleria del Tribunale di Pordenone, e il padre, ufficiale giudiziario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Pordenone, si è spento un giovane architetto di 34 anni

PordenoneToday è in caricamento