rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
la fiaccolata / Barcis

Centinaia di fiaccole al lago di Barcis per ricordare Giulia

Manifestazione per la 22enne e dire no alla violenza

Hanno sfilato in centinaia a Barcis alla fiaccolata in memoria di Giulia Cecchettin. Tante donne di tutte le età, bambini e rappresentanti delle istituzioni tra cui molti sindaci delle valli pordenonesi. 
Il corteo, fiaccole in mano, ha attraversato il paese, partendo e arrivando alla piazzetta lungolago. Sono state esposte scarpe rosse, simbolo contro la violenza, e dei bambini hanno realizzato dei disegni. 
Il paese, con le tante persone arrivate dal resto della provincia e della regione, si è stretto intorno a Giulia. La 22enne diventata simbolicamente parte della valle, dopo che il suo assassino Filippo Turetta, ne ha abbandonato il corpo nei boschi tra Piancavallo e Barcis

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centinaia di fiaccole al lago di Barcis per ricordare Giulia

PordenoneToday è in caricamento