rotate-mobile
i dati / Azzano Decimo

Azzano, in un anno 674 multe della polizia locale

Il report sulle attività del 2023

I dati relativi al 2023 sulle attività di Polizia Locale di Azzano Decimo indicano 562 controlli su strada, con 1940 persone identificate durante i pattugliamenti. Nel corso dell'anno passato, sono state elevate 674 contravvenzioni per violazioni del codice stradale, rilevati 24 incidenti di cui uno mortale.
L'alta velocità ha pesato maggiormente sulle multe, con 136 sanzioni per eccesso di velocità e 19 veicoli sequestrati per mancanza di assicurazione. Inoltre, sono state comminate 28 sanzioni per l'uso dello smartphone durante la guida. Dodici persone sono state identificate e multate per illeciti legati all'abbandono di rifiuti, mentre la Polizia Locale ha segnalato 19 reati all'autorità giudiziaria, che hanno portato a due arresti. Sono state multate anche 13 persone per violazioni alla normativa regionale sugli animali di affezione.

“I risultati conseguiti – afferma il Comandante della Polizia Locale del Comune di Azzano Decimo, Luciano Schiffo - sono frutto della costante presenza sul territorio che ha permesso l’immediata contestazione della quasi totalità delle violazioni al codice della strada soprattutto quelle di maggiore impatto sulla sicurezza della circolazione. Inoltre abbiamo collaborato alle iniziative programmate in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e ai tavoli Tecnici presso la Questura di Pordenone per il contrasto ai reati contro il patrimonio con riferimento ai furti in abitazione e alla sicurezza stradale.  Non ultima la partecipazione al progetto scuole sicure in convenzione con la Prefettura di Pordenone che ha consentito il monitoraggio e controllo del fenomeno della diffusione e consumo di sostanze stupefacenti fra le fasce più giovani in età scolare.”

"Nel corso del 2023 – afferma il Vicesindaco con delega alla sicurezza, Giacomo Spagnol -  è stato modificato il regolamento di Polizia urbana, con sanzioni in alcuni casi quintuplicate per chi abbandona, brucia o conferisce rifiuti in modo irregolare. Il bilancio della Polizia Locale nel 2023 è positivo, con un aumento dei controlli su strada e una diminuzione delle violazioni dei regolamenti comunali. Ringrazio gli agenti per il loro impegno e il senso di appartenenza al territorio. Oltre a loro un ringraziamento va anche ai Volontari per la sicurezza per il loro instancabile supporto. Quest’anno continueremo a investire in nuove tecnologie con l’obiettivo di contrastare sempre maggiormente l'abbandono dei rifiuti e migliorare ulteriormente il servizio di sicurezza. Ai cittadini chiedo di essere parte attiva nella sicurezza di Azzano Decimo e chiamare sempre il numero della Polizia Locale, evitando le segnalazioni tramite i canali social, quando ravvisano illeciti in modo da poter agire tempestivamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azzano, in un anno 674 multe della polizia locale

PordenoneToday è in caricamento