rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Politica / Pordenone Nord / Via Montereale

Sanità, Asfo fanalino di coda: «Personale sotto organico. Mancano 82 unità»

Il consigliere Conficoni (Pd): «Siamo ancora ben lontani dal raggiungere l'obiettivo che resta solo un miraggio e non a caso la spesa per il personale resterà sotto il tetto previsto dalla Giunta»

Carenza di personale e medici in fuga a Pordenone.  Non usa mezzi termini Conficoni nel descivere la condizione della sanità del Friuli occidentale alle prese con dei problemi legati all'organico come dimostra l'ultimo caso delle dimissioni di due dipendenti della radiologia pordenonese. «L'Asfo continua a essere fanalino di coda in regione, con una situazione del personale da tempo inaccettabile», commenta il consigliere regionale a seguito della pubblicazione del documento di valutazione economica trimestrale dell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale (Asfo) al 30 settembre 2023.

«Con l'ultima relazione sull'andamento trimestrale - afferma - la situazione di disparità tra l'Asfo e le altre aziende del Fvg si aggrava, confermando le criticità degli organici. Dal primo gennaio al 30 settembre di quest'anno anche se sono state 263 le assunzioni e 229 le cessazioni, con un saldo positivo di 34 unità, non calati i dipendenti assunti a tempo indeterminato».

Se si osservano nei dettaglio i dati si è passati da 3.720 (3.704 più 16 Covid) a 3.754 dipendenti. «Peccato che a fine del 2018 i dipendenti dell'Asfo erano 3.836, dopo cinque anni di governo di quel centrosinistra che secondo Fedriga e Riccardi aveva lasciato le macerie. Ora che siamo ancora sotto di 82 unità e dopo quasi sei anni di governo di centrodestra i numeri parlano chiaro e le chiacchiere stanno a zero».

Per Conficoni «siamo ancora ben lontani dal raggiungere l'obiettivo che resta solo un miraggio e non a caso la spesa per il personale resterà sotto il tetto previsto dalla Giunta. Nel contesto regionale del Fvg - conclude -, Udine pareggia i conti, Trieste invece sfora di gran lunga e anche per questo il buco procapite di Asugi è molto più alto di quello di Asufc e Asfo,  che resta ancora indietro con la forbice nell'assegnazione delle risorse che si allarga ulteriormente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Asfo fanalino di coda: «Personale sotto organico. Mancano 82 unità»

PordenoneToday è in caricamento