rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Politica

Via libera al ritorno delle province in Friuli

Loperfido: «Si tratta del primo mattone ufficiale per riaverle gli enti intermedi tra Regione e Comuni»

Alla Commissione Affari costituzionali della Camera è stata emanata la legge di riforma dello Statuto del Friuli Venezia Giulia che prevede il ripristino delle province. Il voto per la modifica dello statuto speciale del Friuli Venezia Giulia si è svolto il 12 marzo, ma per entrare in vigore servirà l'approvazione sia della Camera che del Senato. 

«Il ripristino delle Province non è mai stato così vicino - afferma l’onorevole di Fratelli d’Italia Emanuele Loperfido -  un passo fondamentale per permettere presto il ritorno degli enti intermedi tra Regione e Comuni. Enti di prossimità risultati fondamentali per garantire risposte e servizi adeguati alle richieste dei cittadini e degli amministratori».

Si tratta «del primo mattone ufficiale - prosegue il deputato pordenonese - per riavere nella nostra regione le province, con benefici per tutti: migliorerà e sarà più efficiente, a più livelli, l’amministrazione del nostro territorio. Dando maggior utilità ed efficienza, con la responsabilità derivante dall'elezione diretta del Presidente e dei consiglieri provinciali, a ogni euro investito».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera al ritorno delle province in Friuli

PordenoneToday è in caricamento