rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Sport / Azzano Decimo

Ciclismo, bronzo per Manlio Moro alla Nations Cup

L'atleta di Azzano Decimo ottiene il terzo posto insieme compagni di squadra Filippo Ganna, Francesco Lamon, Elia Viviani e Davide Boscaro

Terzo gradino del podio per l’Italia nel primo round di Nations Cup.  Ad Adelaide, Australia, si sta tenendo uno degli ultimi appuntamenti validi per il pass alle Olimpiadi di Parigi 2024. Un'occasione unica per gli azzurri per un ruolo da protagonisti all'evento più atteso della stagione. Sulla pista australiana la nazionale è riuscita a strappare una medaglia di bronzo nell’Inseguimento a squadre. Filippo Ganna, Francesco Lamon, Elia Viviani, Davide Boscaro e, non per ultimo, l'azzanese Manlio Moro, si sono giocati l'accesso alla finale per l'oro per un soffio dopo aver concluso al quarto posto le qualifiche con il tempo di 3’53″553. La squadra azzurra nel primo turno è riuscita a limare ulteriormente il tempo necessario per entrare nella gara per il primo posto. Il risultato ottenuto con l’Australia (3’49″190) non è stato sufficiente per quel salto fino alla gara per i due gradini più alti del podio.

Il bronzo è stato comunque alla portata della nazionale che ha battuto la Nuova Zelanda con il tempo di 3’49’’825. Il trenino azzurro si è imposto nella finalina con quasi 3’’ di vantaggio rispetto agli avversari. Il titolo è andato invece ai rivali storici della Gran Bretagna con il tempo di 3.48.469 davanti all’Australia (3.49.876). 

L'atleta di Azzano, medaglia d'argento ai campionati del mondo su pista, di recente ha firmato team Movistar, ritenuta una delle formazioni più prestigiose del panorama ciclistico internazionale avendo partecipato a tutte le tappe più importanti a livello continentale.

Ciclismo: Manlio Moro entra nel team Movistar, accordo fino al 2026
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, bronzo per Manlio Moro alla Nations Cup

PordenoneToday è in caricamento