rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca / Spilimbergo

Aggredisce l'autista e gli sputa nell’occhio: indagano i carabinieri

Il fatto è successo lo scorso 12 gennaio a Spilimbergo all'interno di un autobus diretto a Pinzano

Ennesima aggressione ai danni di un autista. È successo lo scorso 12 gennaio a Spilimbergo all'interno di un bus della linea diretta a Pinzano. Intorno alle 20, come riportato dal Messaggero Veneto, si è avvincinato un gruppo di ragazzi che voleva servirsi del sistema di trasporto pubblico locale senza aver acquistato il titolo di viaggio.

Il bus in quel momento fermo all'autostazione di Spilimbergo, e l'autista, alla richiesta di uno dei giovani, si è rifiutato di farli salire a bordo. A quel punto i ragazzi hanno cominciato a aggredire il conducente che ha subito chiamato le forze dell'ordine. Uno di loro si è diretto verso il dipendente e gli ha sputato nell'occhio. 

L'autista, 36enne residente a Mereto di Tomba, è stato costretto a fermarsi dato che sentiva un forte dolore al bulbo oculare. L'operatore è stato prontamente sostitutito da un collega per consentire il regolare svolgimento del servizio di trasporto con alcuni disagi per i passeggeri. 

Gli aggressori sono riusciti a fuggire prima che arrivassero le forze dell'ordine. I carabinieri, giunti sul posto, hanno raccolto le prime informazioni e testimonianze sull'episodio avvenuto in serata a Spilimbergo. Le telecamere presenti nel bus serviranno da supporto ai militari per individuare i responsabili.  Il dipendente, che si è diretto subito in ospedale, è stato dimesso con una prognosi di sei giorni e ha deciso che sporgerà denuncia.

Sferra un pugno al torace dell'autista e fugge, individuato l'aggressore
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce l'autista e gli sputa nell’occhio: indagano i carabinieri

PordenoneToday è in caricamento