rotate-mobile
Cronaca / Aviano

Chi era la vittima della tragedia sulla pista da sci di Piancavallo

L’uomo, un turista originario di Hong Kong, è stato trovato senza vita sul Tremol 2 mentre stava scendendo con lo snowboard

Era un cittadino originario di Hong Kong l’uomo di 44 anni trovato esanime ieri pomeriggio sulla pista Tremol 2 di Piancavallo. Lo sportivo, residente in Toscana, aveva deciso di trasferirsi in Friuli per una vacanza con la fidanzata. Secondo quanto riportato dal Messaggero Veneto la persona si trovava quasi nel punto più alto della discesa con lo snowboard quando è accaduto il fatto. Motivo per cui non ci sono al momento dei testimoni in grado di ricostruire appieno le dinamiche dell’incidente. Il corpo è stato poi trovato sulla neve da alcuni sciatori che hanno immediatamente dato l’allarme preoccupati della sua condizione. 

Tragedia a Piancavallo, morto uno sciatore
 

Le dinamiche

Da qui sono partite tutte le operazioni di soccorso. Il primo a intervenire è stato un vigile del fuoco che non era in servizio, seguito da una squadra di Sos Fvg che con il defibrillatore ha cercato di rianimarlo per 45 minuti. A quel punto sono state attivate tutte le procedure d’emergenza dai carabinieri di Aviano alla centrale operativa della Sores che ha inviato l’elisoccorso da Pieve di Cadore. Sebbene siano state prese tutte le misure possibili per salvarlo, non c’è stato nulla da fare se non di decretare il decesso del cittadino straniero. 

L’uomo in quel momento non aveva con se i documenti di riconoscimento, ma le forze dell’ordine sono riuscite a identificarlo verso sera partendo dall’auto che si trovava nei pressi del parcheggio del comprensorio. 

Ora sarà lo studio legale di Lucio Bomben a stabilire le cause del decesso, ovvero se è crollato a terra dopo l’arresto cardiaco o se sia stata la caduta ad aver provocato il malore improvviso dell'atleta. L’intervento è proseguito fino a tarda notte quando è stato recuperato il corpo senza vita del 44enne e trasferito fuori dalla pista. Nel corso dell'ispezione esterna era emersa una lesione cervicale sul corpo, ma per conoscere tutti i dettagli si dovranno attendere i risultati dell'autopsia dell'anatomopatologo incaricato dalla Procura di Pordenone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi era la vittima della tragedia sulla pista da sci di Piancavallo

PordenoneToday è in caricamento