tradito dall'odore

Compra droga in Campania per risparmiare e la spedisce a Pordenone: denunciato

Operazione della guardia di finanza dopo una segnalazione al numero d'emergenza 117

Negli ultimi giorni il comando provinciale della guardia di finanza di Pordenone ha “intercettato” e sequestrato 115 grammi di sostanze stupefacenti, tra hashish (113 grammi), cocaina (2 grammi) ed MDA (0,5 grammi). Tre i denunciati all’autorità giudiziaria: un italiano, un pakistano e un egiziano, per detenzione di sostanze stupefacenti. Tre, invece, le persone segnalate alla prefettura per uso di droghe.

Il primo sequestro è scaturito da una segnalazione pervenuta al numero di pubblica utilità ”117”, relativa a un “pacco”, destinato a un residente nella Provincia, da cui proveniva un forte e inconfondibile odore di cannabis. La “consegna controllata” del collo, immediatamente concertata con l’Autorità Giudiziaria, ha permesso, alle Fiamme Gialle del Gruppo di Pordenone, di identificarne il reale destinatario, un italiano, e di sottoporre a sequestro due “pezzi” di hashish del peso complessivo di 20 grammi. Stando alle prime ricostruzioni, la droga era stata acquistata dall’uomo in Campania e spedita a Pordenone perché più conveniente rispetto a quella reperibile in questo territorio. 

Nel secondo caso, i finanzieri pordenonesi, hanno intercettato la cessione di una dose di hashish tra uno spacciatore pakistano e una consumatrice italiana. La perquisizione del “pusher” e della sua abitazione – al cui interno erano presenti anche un tunisino e un egiziano – ha permesso di rinvenire ulteriori 87 grammi di hashish e bilancini di precisione. La perquisizione degli altri due stranieri ha portato al sequestro di 2 grammi di cocaina e denaro contante. Il pakistano e l’egiziano sono stati denunciati alla Procura della Repubblica mentre il tunisino, detentore di una modica quantità, è stato segnalato, al pari della prima italiana acquirente, alla Prefettura del Friuli Occidentale per uso personale. 

Nell’ultimo caso, i militari impiegati nel servizio di pubblica utilità “117”, hanno rinvenuto, nell’autovettura condotta da un cittadino brasiliano, 3,7 grammi di hashish. La droga è stata sequestrata e il detentore è stato segnalato alla Prefettura di Pordenone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compra droga in Campania per risparmiare e la spedisce a Pordenone: denunciato
PordenoneToday è in caricamento