rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca / Borgomeduna / Via Udine

Vandali si scagliano contro la fermata del bus: pensiline distrutte

È successo nella notte di ieri, 1° febbraio, in via Udine. Stando alle testimonianze dei residenti l'area è stata appena sistemata con due nuove vetrate protettive

Notte di follia nel quartiere di Borgomeduna. Una fermata del bus in via Udine è stata presa di mira e distrutta da alcuni vandali nella notte del 1° febbraio. I primi ad accorgersi dell'episodio sono stati i titolari degli esercizi commerciali della zona che si sono trovati di fronte all'area di sosta dei bus danneggiata e avvolta dal nastro per impedire il passaggio dei pedoni. Da quanto si apprende la fermata è stata appena sistemata con due nuove vetrate protettive. «Dopo sole 48 ore dall'installazione» (così afferma un utente sui social), i vandali sono entrati in azione colpendo entrambi i lati delle pensiline.  

Le foto della fermata di via Udine

Al momento non è possibile stabilire nel dettaglio le dinamiche dell'episodio non essendoci testimoni in grado di descrivere come sono andati i fatti. Da alcune ricostruzioni, riportate da chi lavora in via Udine, è probabile che l'atto sia stato compiuto dopo l'orario di chiusura dei negozi. «Intorno alle 20 la situazione era tranquilla», ha affermato un proprietario di un locale. Un barista ha invece riportato di aver sentito un rumore verso le 23:30, anche se ha più volte marcato di non essere certo che quel colpo sia legato al grave episodio avvenuto vicino alla fermata del bus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali si scagliano contro la fermata del bus: pensiline distrutte

PordenoneToday è in caricamento